Ultimo aggiornamento ore 08.53 del 23 Agosto 2017

Facebook La Voce Apuana Twitter La Voce Apuana RSS La Voce Apuana

Bombe di Mercato – 7° Uscita

Bombe di Mercato – 7° Uscita
Provincia - Continua con costanza il mercato della Carrarese. Dopo la firma del bomber "Cobra" Coralli, per lui numeri incredibili dato che tra serie A , B e Lega Pro vanta 390 presenze e 123 reti, arrivata puntalmente l'ufficialità anche per l'ex difensore bianconero Maccabruni e del portiere classe '98 Gavellotti. Nomi nuovi sui quali stanno lavorando il Dg Berti e il Ds Ciccone sono quelli di Marco Marchionni, centrocampista che ha già lavorato con mister Baldini all’Empoli, e Davide Di Molfetta, esterno offensivo scuola Milan. In uscita si registrano offerte per Leonardo Massoni, il difensore ci sta pensando mentre è molto probabile il passaggio di Marco Cristini al Cuneo, dove troverebbe il fratello. Filtra ottimismo per quanto riguarda il rinnovo del difensore Matteo Gentili così come per il ritorno in azzurro di Gennaro Tutino, l’attaccante del Napoli non ha preso parte all’amichevole dei partenopei contro l’Anaunia. Intanto tre ex azzurri della passata stagione hanno trovato collocazione in Serie C: Alberto Torelli e Alex Rolfini giocheranno nel Fano mentre Paolo Migliavacca è passato al Bisceglie.


A Massa dopo gli importanti arrivi di Sgambato, Papini e Grandoni, è arrivata la firma di Diego Frugoli, attaccante ex Empoli, Pistoiese, Savona, Pisa e Varesina. Il difensore centrale Checchi ha rifiutato il rinnovo e ha firmato con l'Imolese. Stessa cosa per il centrocampista Barone che ha scelto Albalonga. Ore calde per l'attaccante spezzino Benedetti, Genoa e Massese sono d'accordo ma manca l'ufficialità. In uscita, la Lucchese ha chiesto informazioni su Remorini, i rossoneri cercano di limare il premio di preparazione inserendo due giovani del vivaio, i bianconeri hanno risposto picche. Con l'arrivo di Gavellotti a Carrara, dovrebbero spegnersi le voci di un passaggio in azzurro dell'estremo difensore Barsottini. Da Forte Dei Marmi arriva la notizia che il Real Forte Querceta ha preso il difensore ex Fezzanese classe '97 Matteo Defilippi e il portiere '98 Andrea Fontana dallo Spezia. Ma il vero colpo di mercato dei neroazzurri è l'ala destra ex Carrarese, Livorno e Pro Patria Mirko Bigazzi. Sempre in D, scatenato il neopromosso Seravezza che dopo aver confermato i pezzi pregiati presenti in rosa si è rinforzata con ben undici calciatori nuovi, tra esperti e giovani. Hanno firmato con la società del Presidente Vannucci Fedi, Rodriguez, Cavagnaro, Bongiorni, Rebughini, Marchetti, Nardini, Bedini, D'Angelo, De  Witt e Moriconi. Infine confermiamo che Francesco Baldini, ex calciatore di Juventus, Napoli e Reggina, dopo l'esperienza dello scorso anno come tecnico dell'Imolese, sarà l'allenatore  degli Allievi 2001 della Roma, arrivati nelle ultime due stagioni ad un passo dal tricolore.


In Eccellenza la Portuale è interessata a Sabatini (ex Pontremolese e Lammari) dopo che Arzelà ha rifiutato per scendere di categoria. La punta massese Soldani, ex Portuale e Forcoli, passa al Camaiore con Federico Tosi e D'Antogiovanni. La San Marco perde un difensore, tale Giacomo Pennucci, terzino '97 ex Empoli che si è accasato alle Fezzanese, in Eccellenza Ligure.

Scendendo in Promozione la Pontremolese è alla ricerca di un centrocampista per sostituire Peselli, tornato al Pietrasanta (che incredibilmente è ripartito in Promozione). Colmato il vuoto di Peselli la società si concentrerà sui fuori quota (preso il '99 Biancardi dal Monzone che per il momento giocherà con la Juniores) e poi magari a fine mercato tenterà la stoccata finale con un acquisto di lusso preso a buon prezzo. Intanto finisce il "caso social" Gabriele Bianchi. Il forte attaccante classe '98, nonostante la dimostrazione di affetto del popolo Fivizzanese, ha ceduto alle lusinghe della società del presidente Filippelli e giocherà in Promozione con la squadra di Pontremoli. Continua a sfogliare la margherita bomber Cantoni che ultimamente ha importanti richieste anche dalla Liguria. Su di lui, oltre che Romagnano e SerriccioloMagrazzurri e soprattutto Forza e Coraggio, che cerca con insistenza anche il suo ex compagno di reparto a Pontremoli Conedera.

In Prima Categoria i fari sono puntati tutti sul Romagnano che dopo l'inaspettato addio di De Angeli è alla ricerca di un allenatore di livello per sostituirlo. La società ieri sera si è riunita in consiglio e ha individuato quattro profili, adatti a guidare la formazione amaranto. Il primo della lista è Luca Mosti, ex Don Bosco Fossone e già nel mirino della società lo scorso anno ma piace molto anche l'ex Montignoso ed esperto della categoria Simone Mazzei. Altri nomi sono Aliboni, ex Massese juniores, e Lorieri. Nonostante il problema allenatore, il direttor Pucci continua il mercato giocatori e negli ultimi giorni è partito il corteggiamento per "Giotto" Ragonesi, ex Monzone, voluto anche da Torrelaghese e Filvilla. Nonostante l'arrivo di "highlander" Nardini si cercano ancora rinforzi nel reparto difensivo e spunta il nome del "cannibale" Tornaboni che insieme a Nardini e Biasi formerebbe una difesa bunker, anche se il vero problema del Romagnano in questo momento è l'attacco, ancora misero di pedine. Per questo si spera su Cantoni o Pisani ma ai due non mancano richieste vantaggiose. Si muove anche il Fossone che cerca il difensore Valentini, classe '93, dal Filvilla, ed è vicino a Daniele Sartini, classe '81, fesco di vittoria campionato a Fiumaretta. Il Serricciolo vuole una punta e oltre che su Cantoni ha il mirino puntato su Barattini, classe '93 lo scorso anno 26 gol a Fiumaretta, mentre la Tirrenia, dopo gli importanti acquisti in attacco, è alla ricerca di fuori quota.

In Seconda Categoria continua il mercato top dell'Atletico Carrara di mister Bigarani. Dopo il difensore centrale Avallone i marmiferi portano a corte Daniele Martinucci, punta classe '95 ex Serricciolo, e Matteo Cristiani, ex Querceta. Non si muove una foglia a Montignoso e questo è un gran peccato. Adesso che la "Renella" vestirà un bel sintetico, la storica società montignosina appare senza risorse ed entusiasmo. Sul fronte allenatori sembra vicino Aldo Poggi, che sicuramente darebbe una spinta motivazionale importante e porterebbe forze fresche ma per ora sono solo voci. Preoccupante anche il silenzio da Poveromo che sta perdendo pezzi pregiati e non sembra voler colmare le perdite. Potrebbe abbandonare gli orange anche Marco Albano, cercato da Ricortola e Fiumaretta. In Lunigiana il Monti è alla ricerca di un attaccante: i primi della lista sono Borghetti, ex  Pallerone, Serricciolo e Mulazzo, e la punta Oligeri (Filvilla). Al Filvilla, per il dopo Negrari, si lavora per un portiere: si parla di Francesco Zannoni, classe '96 della Pontremolese. Mentre il centrocampista Orsoni è tentato dal Ceparana, la dirigenza giallonera spinge sull'attaccante Pisani, (Monzone). A Fivizzano si cerca un difensore di esperienza e il pendolino cade sul cannibale, come sempre richiestissimo. Tutto tace a Monzone ma fonti autorevoli affermano che la società è stata rifondata in questi giorni e a breve ci sarà un consiglio per eleggere le nuove cariche. In fine sembra sempre più possibile il ripescaggio del Marina Di Massa di mister Guazzelli in Seconda Categoria. A breve ne sapremo di più...

Venerdì 14 luglio 2017 alle 13:49:05
© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie Massa Carrara






VIDEOGALLERY
























Testata giornalistica registrata presso il tribunale di Massa n° 4/2017
Direttore: Luca Borghini

Privacy e Cookie Policy