LiguriaNews Genova24 Levante News Città della Spezia Voce Apuana TENews

Chiusura Passo del Vestito, Italia Nostra: «Basterebbe un po’ di buona volontà»

MASSA – «Da più di 4 anni la strada che collega Massa alla Garfagnana, passando per il Passo del Vestito, è ufficialmente chiusa alla circolazione subito dopo il piazzale di Pian della Fioba, ma i blocchi di cemento sono stati leggermente spostati in modo da far passare auto e moto e così tacitare la contestazione». Anche Italia Nostra, con una lettera firmata dal presidente della sezione Massa-Montignoso Bruno Giampaoli ed indirizzata a Francesco Persiani e Gianni Lorenzetti, torna sull’argomento della chiusura del Passo del Vestito.

«La strada era stata chiusa per la caduta di un masso che da quel tempo è rimasto transennato ai margini della strada quale monumento eclatante all’incapacità degli amministratori comunali e provinciali che in tutto questo tempo non hanno saputo o voluto risolvere il problema. Come al solito questi enti si rimpallano le responsabilità e così tutto rimane fermo e si procede all’italiana, cioè lasciando passare per un pertugio auto e moto a proprio rischio e pericolo. Abbiamo già denunciato abbondantemente la trascuratezza e l’abbandono della montagna massese forse anche per incapacità e per la mancanza di progetti di tutela e di valorizzazione, ma intanto tutto degrada e muore lentamente. In questo caso basterebbe solo la buona volontà per accordarsi e mettere in sicurezza una piccola parte della strada e rendere il percorso sicuro e fruibile a tutti gli abitanti della montagna e turisti. – conclude la lettera – Questo pomeriggio, 19 luglio, abbiamo fatto un sopralluogo rilevando quanto sopra denunciato, ma abbiamo anche trovato una strada bellissima ben percorribile con un asfalto ancora in buono stato se non perfetto, il percorso procede in mezzo ad un paesaggio da favola tra boschetti piante e vegetazione rigogliosa con ai lati e davanti la visione delle stupende Alpi Apuane».