Quantcast
LiguriaNews Genova24 Levante News Città della Spezia Voce Apuana TENews

Massese, il nuovo proprietario Antonio Gerini si presenta: ” Nulla sarà lasciato all’improvvisazione”

Lunedi 4 aprile nell'affollata sala stampa del "Vitali" si è svolta la conferenza stampa del nuovo proprietario: "Persone d'esperienza nel settore che possono fare la differenza“

Più informazioni su

MASSA- Nel pomeriggio di lunedi 4 aprile nell’affollata sala stampa del “Vitali” si è svolta la conferenza stampa del nuovo proprietario della Massese Antonio Gerini (foto Loner52) che si è presentato con al suo fianco l’avvocato Luca Corradini. Il presidente, che ufficialmente inizierà il proprio lavoro con il prossimo luglio, è stato chiaro, realistico e ha trasmesso trasparenza alle molte persone, tra giornalisti, tifosi e addetti ai lavori, presenti. Di seguito un estratto dei punti che ha toccato:

“La nuova proprietà sarà attiva dal primo di luglio dell’anno corrente. Ciò non toglie che diverse soluzioni sono al momento presenti per quanto riguarda l’organigramma societario in formazione. Nulla sarà lasciato al caso, ogni casella sarà occupata da persone d’esperienza nel settore che possono fare la differenza. Comunque la scelta sarà fatta sempre dalla proprietà con la collaborazione di esperti”.

“Il primo contatto importante e primario sarà con l’amministrazione comunale proprietaria dello stadio. L’impianto è obsoleto ed al momento non in condizioni ottimali. A parte il terreno di gioco, manca l’illuminazione e c’è un settore come la gradinata completamente abbandonato. “Se vogliamo aspirare a categorie superiori bisogna partire dal nostro impianto di gioco”.

“Sarà curato perché basilare, il settore giovanile, dove abbiamo contatti con due campi di gioco che saranno disponibili a breve tempo. I giovani sono il futuro della Massese e lì dobbiamo lavorare per far crescere nuovi campioni che a Massa nel passato hanno fatto la storia a livello nazionale”.

“Per il prossimo campionato dobbiamo essere pronti per essere protagonisti, minimo puntiamo ai playoff poi vedremo. Comunque dobbiamo procedere con i piede ben saldi a terra. Non vogliamo, per ora, fare voli pindarici. Le case si costruiscono prima dalle fondamenta ed è quello il nostro obiettivo di costruire una squadra con solide fondamenta”.
Fonte: Gazzetta Massese

Di seguito il video integrale di Umberto Meruzzi (Quotidiano Apuano):

Più informazioni su