Quantcast
LiguriaNews Genova24 Levante News Città della Spezia Voce Apuana TENews

Massese, rimandata la battaglia nel “fortino” di Cenaia

Si giocherà probabilmente domenica 6 febbraio mentre il campionato riparte la settimana successiva

Più informazioni su

MASSA- Delusione in casa Massese a causa dell’ulteriore slittamento della semifinale di Coppa Italia sul campo dell’Atletico Cenaia che era stato fissato a domenica prossima. Con il comunicato della LND Toscana di ieri pomeriggio la ripresa del campionato è stata rimandata da domenica 30 gennaio al 13 febbraio e a ruota anche l’importante gara di Coppa che si disputerà con ogni probabilità il 6 febbraio. Lo staff tecnico di mister Lavezzini costretto dunque ad allungare e riformulare il mesociclo di allenamento che porterà al ritorno ufficiale sul campo.

Altre due settimane nelle quali il tecnico avrà modo di ripassare trame tattiche, beneficiando di tutta la rosa, per curare al massimo ogni dettaglio ed andare a vincere in un campo difficilissimo e delle dimensioni molto ridotte come quello di Cenaia. Un terreno di gioco nel quale la spunterà chi sarà più attento a sbagliare meno e ad approfittare meglio delle transizioni positive. Una gara all’insegna dell’intensità e dell’attenzione, principi sui quali mister Lavezzini ha lavorato molto e che in questo ulteriore periodo di pausa forzata perfezionerà ancora. Gli avversari di mister Macelloni sono un’ottima squadra con elementi di valore che sanno sfruttare al massimo il fattore campo e che tra le proprie mura, in campionato, hanno subito solo un gol, mentre in Coppa sono riusciti ad eliminare perfino il Livorno. Per questo servirà una prova perfetta che non fa tremare la Massese ma che al contrario fa mantenere alta la concentrazione in questa lunga sosta.

 

Più informazioni su