Quantcast
LiguriaNews Genova24 Levante News Città della Spezia Voce Apuana TENews

Tragica scomparsa, i tifosi bianconeri salutano l’amico “Sandrino”: «La Curva non ti dimenticherà mai»

Più informazioni su

MASSA- Un episodio straziante che ha sprofondato la città di Massa nella tristezza, quello accaduto nella giornata di lunedì 3 gennaio. La morte di un uomo di soli 48 anni che lascia moglie e figli dopo la caduta dal viadotto tra Antona e Altagnana, tragico fatto di cui non si conoscono ancora le dinamiche, ma poco importa. L’uomo, di cui per discrezione non rilasciamo generalità, era un tifoso della Massese che da anni frequentava la curva e tra i tifosi e amici era conosciuto come “Sandrino”. La scomparsa ha lasciato nell’incredulità moltissimi amici che sui social hanno dimostrato il loro affetto con una cascata di commenti che dimostrano ulteriormente l’attaccamento ad una persona straordinaria e benvoluta.

Di seguito l’ultimo saluto da parte dei ragazzi della curva rilasciato nella pagina facebook La Massese nella Storia: “Questo nuovo anno è iniziato purtroppo con una tragica notizia che ha sconvolto ognuno di noi… Sandrino ci ha lasciato. Ieri è stato il giorno dedicato al cordoglio e al silenzio; oggi la memoria ci fa invece ripercorrere ogni partita consumata assieme sui gradoni al seguito della nostra amata Massese. La Curva non dimenticherà mai un altro Ultras bianconero che ci saluta troppo presto e rivolge l’abbraccio più grande ai due figli, alla moglie e ai suoi familiari tutti.
Ciao Sandrino!”

Più informazioni su