Quantcast
LiguriaNews Genova24 Levante News Città della Spezia Voce Apuana

Massese, grande amarezza ma ancora al timone

Con ogni probabilità sul carro vedremo ancora Dario Pantera come direttore Generale e Matteo Gassani come allenatore per la stagione 2021/2022

Più informazioni su

MASSA- Sono stati giorni difficili gli ultimi in casa Massese. Una stagione sulla quale la società bianconera aveva puntato molto sotto tutti i punti di vista e che non ha portato ai frutti sperati: qualche pareggio in più, comprese l’ultimo in casa del Cascina (squadra pisana che poi ha conquistato la Serie D) che sono costati l’uscita in semifinale playoff e la permanenza nel campionato di Eccellenza. Grande amarezza in tutto l’entourage guidato dal dg Dario Pantera, nei primi giorni chiuso in un silenzio di riflessione che nei social ha risuonato alle più fantasiose interpretazioni: molte critiche da parte dei tifosi, più frustrati per la mancata promozione che obiettivi sul percorso della squadra, ancora divisi sulla fiducia nei confronti della nuova società, che rispetto alla prima stagione ha fatto un grande miglioramento ma non ancora abbastanza per entrare nel cuore di tutta la pretenziosa tifoseria.

Momenti difficili ma che non hanno fatto gettare la spugna alla proprietà. Con ogni probabilità sul carro vedremo ancora Dario Pantera come direttore Generale e Matteo Gassani come allenatore per la stagione 2021/2022, pronti a ripartire con la riconferma della squadra che vanta elementi di prestigio in tutti i reparti come Barsottini, Zambarda e Papi. Anche gli stessi giocatori nelle prime interviste a caldo hanno mostrato grande delusione, ma nello stesso tempo si sono dimostrati orgogliosi di avere onorato la maglia e pronti a riprovarci. Non è stato dello stesso avviso il forte attaccante e secondo marcatore delle squadra Kouko, che ha deciso di passare alla Larcianese. Si dice che la società sapesse già da tempo della sua decisione e che sia già a lavoro per rimpiazzarlo.

 

Più informazioni su