Quantcast
LiguriaNews Genova24 Voce del Tigullio Città della Spezia Voce Apuana

La Massese rinforza la saracinesca: preso il portiere Marco Ventura

Classe 2002, scuola Sampdoria, farà il secondo di Marco Barsottini. Per lui esperienze con Lavagnese, Albissola e Pro Favara

MASSA – Manca sempre meno alla ripresa del campionato di Eccellenza Toscana, prevista per domenica 18 aprile. Ai nastri di partenza scalpita la Massese del “diavolo” Gassani, costruita e pronta a recitare un ruolo da protagonista con il solo obiettivo di tornare in serie D. Dopo gli arrivi di Malanchi (classe 2001), Thiam (classe 2000) e Michelotti (classe 1996) a centrocampo e l’acquisto di Palaj per rinforzare l’attacco, il direttore generale ha sigillato la saracinesca con il giovanissimo Marco Ventura, portiere scuola Sampdoria.

Classe 2002, Ventura farà il secondo di Marco Barsottini. Dopo le giovanili nella Sampdoria, per lui è arrivata la Lavagnese, prima di passare un anno all’Albissola, in Serie C, tra under 17, Beretti e qualche chiamata in prima squadra. Poi di nuovo alla Lavagnese, aggregato in prima squadra, prima di accasarsi, all’inizio di questa travagliata stagione, alla Pro Favara, in Eccellenza siciliana, prima dello stop forzato dalla pandemia. Qualche allenamento al “Gianpiero Vitali” è bastato per convincere Matteo Della Bartolomea, preparatore dei portieri della Massese, del suo valore.

Adesso i tasselli in casa bianconera, sembrano esserci tutti. Le partenze di Marcon, Illario e Donati sono state assorbite dai rinforzi di questo aprile e alla squadra di Gassani non resta che carburare per questo mini girone da 9 partite. Non c’è spazio per errori.