LiguriaNews Genova24 Voce del Tigullio Città della Spezia Voce Apuana

Massese, Zana, Gabriella Vitali e Paolo Moschini ricevono la foto ricordo della Serie B

Tra ricordi, scherzi e tante risate, a distanza, questa mattina il regalo agli eroi della squadra del 1970

MASSA – Un bel regalo da appendere vicino all’albero di Natale. È quello che questa mattina, 16 dicembre, hanno ricevuto alcuni dei protagonisti della festa che lo scorso 6 settembre ha celebrato il cinquantesimo anniversario della promozione in Serie B della Massese.

Si tratta del foto-collage in stile figurine Panini 1970, organizzato da Luigi Musetti del Club Orlando Ricci, Mauro Balloni della sezione di Massa-Carrara dei Veterani dello Sport e Gino Bellotto del comitato La Massese fa 100. L’idea nata spontaneamente anche grazie all’apporto degli stessi giocatori, ha dato un’altra occasione ai protagonisti delle nuove “figurine” per riunirsi e scambiare due chiacchiere.

Anche se la difficile situazione legata alle norme anti-contagio ha reso impossibile la consegna della foto a molti componenti della rosa del 1969-1970, Francesco Zana, storico numero 5 bianconero, Gabriella Vitali, presidente onorario della Massese e moglie di Gianpiero, bandiera e simbolo della società apuana, insieme a Paolo Moschini, figlio di Ivaldo, lo storico “Baffo” accompagnatore di molte Massesi, hanno potuto ricevere questo piccolo gradito regalo.

La sensazione, per chi sfortunatamente non ha vissuto da vicino quegli anni, è di una riunione di famiglia. Nonostante i tanti anni passati, la complicità e l’affetto reciproco non mancano mai, dimostrati nonostante la distanza sociale imposta dalla pandemia. Tra vecchi ricordi, un pensiero per Gianpiero Vitali, qualche battuta e le doverose foto ricordo, quella squadra che cronologicamente rimane molto indietro nel tempo, è più viva che mai. Un amore indissolubile, lo stesso che contraddistingue Giancarlo Hellies, che quella maglia l’ha vestita qualche anno dopo. Grazie al suo lavoro la festa del 6 settembre è stata un vero successo e grazie alla sua simpatia, i ricordi delle passeggiate mattutine sul lungomare o dei ritiri a Castelnuovo diventano piacevoli racconti da tramandare di generazione in generazione.

Ricordiamo che per i tifosi della Massese è possibile acquistare la foto, nel formato 30×40 al prezzo di 10 euro, rivolgendosi allo studio fotografico NoIdea di via Prado 13, a Massa, o chiamando il numero 3288396258.

Inoltre, ricordiamo che proprio uno degli eroi di quella squadra, Mario Menconi, è stato protagonista del podcast “Bianconero sulla pelle”, online sul canale YouTube di Calcio Massa Carrara a questo indirizzo: https://youtu.be/m6lDMp4gvoY