LiguriaNews Genova24 Voce del Tigullio Città della Spezia Voce Apuana

Massese, in arrivo due nuovi sponsor

Continua la linea a favore delle realtà del territorio con un'azienda massese che sarà il nuovo main sponsor dei bianconeri. A breve la presentazione assieme al nuovo sponsor tecnico

MASSA- Uno dei tanti obiettivi della cordata Pantera, fin dal primo giorno in cui si è insediata al “Degli Oliveti”, è quello di avvicinare il più possibile la Massese alle realtà del territorio. Un processo difficile e a lungo termine, iniziato già nella passata stagione con le tante sponsorizzazioni delle aziende locali che hanno deciso di sposare questa linea societaria.

Continua anche quest’anno la politica dei bianconeri che hanno raggiunto l’accordo con il nuovo main sponsor, “finalmente” visto che erano molti anni che la Massese non aveva sulle maglie una ditta che sposasse il progetto. Si tratta di un azienda massese, a conferma della volontà di creare una realtà che vada a braccetto con quella della città stessa, che opera a livello mondiale nel campo dell’automazione ed impiantistica industriale, ovvero Elettromatec dell’amministratore delegato Alessandro Tonazzini (in foto con il presidente Gianni Nepori). Si attente nei prossimi giorni una conferenza stampa nella quale il nuovo partner verrà presentato ai media.

Per quanto riguarda invece lo sponsor tecnico, quello che si occuperà delle maglie e delle divise, i bianconeri si sono affidati a Ready Sport, azienda di Catanzaro che lavora come materiale in Emilia, Veneto e vuole espandersi sopratutto nella regione più bella d’Italia, dove oltre al nuovo partner Massese serve il Pontedera.

Molto soddisfatta la Massese che, dopo un mercato di alto livello, è riuscita a legarsi a due importanti sponsor. Un progetto che va avanti, dunque, nonostante le insistenti voci di inizio estate che volevano la Massese ceduta ad imprenditori esteri. Voci sempre rispedite al mittente dall’attuale gestione che ha sempre sottolineato come la Massese sarebbe rimasta ai massesi.

Intanto si fa sempre più vicino il 16 agosto, data di inizio della preparazione.