LiguriaNews Genova24 Levante News Città della Spezia Voce Apuana TENews

Carrarese-Monterosi (1-1): le parole di mister Dal Canto

L'allenatore azzurro: "La gara di oggi, come tutte quelle di questo periodo, servono essenzialmente per mettere minuti nelle gambe, attivare alcuni ingranaggi e migliorare nella conoscenza di squadra tra i vari interpreti. I ragazzi sono in deficit fisico, ma si impegnano e cercano di saper soffrire per fronteggiare l'avversario di turno senza sfigurare in attesa che le nostre idee trovino sfogo e sbocco"

CARRARA – Al termine del test match Carrarese Monterosi (1-1), riportiamo le impressioni di mister Alessandro Dal Canto:

“La gara di oggi, come tutte quelle di questo periodo, servono essenzialmente per mettere minuti nelle gambe, attivare alcuni ingranaggi e migliorare nella conoscenza di squadra tra i vari interpreti. In questa rosa ci sono tante novità rispetto alla scorsa stagione ed infatti abbiamo operato per creare un gruppo da plasmare all’interno di principi di gioco e tattici che stiamo provando dai primi giorni di ritiro. Oggi, nel primo tempo, i calciatori impiegati erano abbastanza imballati proprio perché hanno una struttura che abbiamo cercato ma che oggi li rende molto più imballati dei giocatori brevilinei. Nella ripresa sono subentrati alcuni ragazzi con baricentro basso e maggiore rapidità e sono sembrati più in condizione degli altri solo per le caratteristiche fisiche che posseggono. Con il lavoro riusciremo a trovare brillantezza e lucidità, ma a ventisette giorni dall’avvio della stagione sarei preoccupato se fossimo già a girare a mille. Il bisogno primario è quello di giocare, sbagliare e migliorare nelle soluzioni per cui si opta e più lo facciamo e più velocemente troveremo ritmo e condizione. I ragazzi, oggi, sono in deficit fisico, ma si impegnano e cercano di saper soffrire per fronteggiare l’avversario di turno senza sfigurare in attesa che le nostre idee trovino sfogo e sbocco.”