Quantcast
LiguriaNews Genova24 Levante News Città della Spezia Voce Apuana TENews

Di Natale: «E’ una fase positiva, non dobbiamo fermarci»

L'allenatore dei toscani: «In serie C non esistono partite semplici e scontate. La squadra laziale sta mostrando segnali di ripresa»

CARRARA – La Carrarese oggi pomeriggio alle 14:30 affronterà la Viterbese allo stadio Enrico Rocchi e l’incontro è valevole per la 19° giornata di campionato serie C girone B. Nella scorsa giornata sia i padroni di casa che gli ospiti hanno portato a casa un punto. I toscani hanno pareggiato (1-1) contro il quotato Cesena tra le mura amiche ed i laziali (0-0) contro il Montevarchi in trasferta. La squadra di Di Natale occupa il 12° posto in classifica con 22 punti mentre quella di Francesco Punzi è relegata all’ultimo posto con solo 12 punti.

Riportiamo le dichiarazioni dell’allenatore degli azzurri in vista del match odierno:

Mister Antonio Di Natale“La squadra attraversa una fase positiva, risultiamo mentalmente e fisicamente attivi nei vari frangenti di gioco e alterniamo le due fasi con ordine e convinzione. Finalmente, pare raggiunta una certa quadratura del cerchio nell’equilibrio tra prestazioni in casa ed in trasferta ma non fermiamoci adesso perché vorrebbe dire ripartire da capo e non possiamo permettercelo. Nella preparazione della gara ha inciso anche i quarantacinque minuti giocati a Lucca in cui, al di là di tutto, abbiamo speso più di qualcosa a livello di energie fisiche e nervose. Conosco il calcio ed inizio ad apprezzare le difficoltà di un campionato probante come la serie C, ci sono insidie dietro ogni gara e fino ad ora non ho mai preparato una partita pensando che fosse semplice o con il risultato scontato. Affrontiamo una Viterbese che, nonostante alcune difficoltà, ha una squadra di tutto rispetto con individualità che non tutti possono vantare soprattutto nel reparto avanzato con Volpicelli e Murillo che possono impensierirti anche avendo a disposizione solo una palla sporca. Segnali di squadra in ripresa i laziali li hanno forniti a Reggio Emilia sfiorando un clamoroso colpaccio. La Viterbese gioca con un 3-5-2 che è rapido a rinculare dietro la linea della palla ed a attaccare con molti uomini l’area avversaria. La condizione generale è buona, non registriamo cali e possiamo già essere soddisfatti di questo aspetto. Dall’infermeria merita di essere considerata la  posizione di Pasciuti che andrà valutata con attenzione come quella di Giannetti la cui disponibilità dovrà essere apprezzata sulla base delle risposte che riceveremo da qui sino al fischio di inizio”.

Le probabili formazioni:

VITERBESE (4-3-3): Daga; Pavlev, D’Ambrosio, Marenco, Urso; Adopo, Megelaitis, Iuliano; Volpicelli, Murilo, Simonelli. All: Francesco Punzi

CARRARESE (4-3-1-2): Vettorel; Semprini, Rota, Kalaj, Imperiale; Figoli, Luci, Tunjov; Mazzarani; D’Auria, Doumbia. All: Antonio Di Natale