Quantcast
LiguriaNews Genova24 Levante News Città della Spezia Voce Apuana TENews

Carrarese 1-1 Cesena: buon pareggio per gli uomini di Di Natale foto

Nella prima mezz'ora poche emozioni, poi sul finire prima una doppia parata di Mazzini tiene il punteggio sullo 0 a 0, poi Battistella con una staffilata di destro trafigge Nardi con la sfera che si insacca alla destra del portiere bianconero. Nella ripresa, dopo 10 minuti dall'avvio, Pierini sfrutta alla grande il cross rasoterra di Zecca e da due passi insacca. In pieno recupero viene espulso per doppia ammonizione Battistella e Mazzini compie un miracolo sul colpo di testa di Mulè spedendo la palla in corner

Ore 19:25: termina il match.

47′ s.t: miracolo di Mazzini su colpo di testa di Mulè in area piccola. Il portiere azzurro smanaccia in corner.

46′ s.t: espulso Battistella. Altro giallo per il centrocampista azzurro.

45′ s.t: 4 minuti di recupero.

42′ s.t: ammonito Kalaj per piede a martello su Missiroli.

36′ s.t: azione dei tre attaccanti azzurri: prima triangolo Bramante Doumbia, il numero 30 azzurro serve Giannetti che rientra sul destro e tenta un tiro a giro che esce di poco alla sinistra di Nardi.

30′ s.t: secondo cambio nel Cesena: fuori Ilari, dentro Berti.

25′ s.t: quarto cambio nella Carrarese: esce Galligani ed entra Giannetti.

25′ s.t: ammonito Luci per fallo su Missiroli.

22′ s.t: ammonito Battistella per una dura entrata su Pierini.

20′ s.t: primo cambio nel Cesena: esce Steffè ed entra Ardizzone.

13′ s.t: doppio cambio nella Carrarese: escono Mazzarani e D’Auria ed entrano Bramante e Doumbia.

11′ s.t: GOAL CESENA: Pierini sfrutta alla grande il cross rasoterra di Zecca e trova il pareggio a due passi dalla porta.

1′ s.t: cross di Semprini dalla destra, D’Auria in qualche modo colpisce ma Ciofi salva sulla riga.

Ore 18:35: inizia la ripresa. Novità negli azzurri con un primo cambio: esce Pasciuti ed entra Luci.

Ore 18:20: finisce il primo tempo.

45′ p.t: 2 minuti di recupero.

40′ p.t: GOAL CARRARESE: staffilata di Battistella dal limite dell’area con la sfera che si insacca alla destra di Nardi.

36′ p.t: doppia parata di Mazzini: prima respinge con i pugni la conclusione di Zecca e poi con un riflesso si distende sulla sua destra e respinge il colpo di testa di Bortolussi.

35′ p.t: punizione a fil di palo che esce di poco alla sinistra di Nardi.

34′ p.t: ammonito Steffè per trattenuta ripetuta su Mazzarani.

29′ p.t: conclusione potente ma fuori misura di Ciofi. La sfera esce ampiamente sopra la traversa.

21′ p.t: Mazzini ipnotizza Bortolussi all’altezza del dischetto a seguito di una verticalizzazione non letta bene dalla difesa azzurra.

6′ p.t: si fa vedere il Cesena: colpo di testa largo di Mulè su calcio d’angolo.

Ore 17:33: inizia il match.

Ecco le formazioni ufficiali di Carrarese e Cesena:

CARRARESE (4-3-1-2): Mazzini; Semprini, Rota, Kalaj, Imperiale; Battistella, Pasciuti, Figoli; Mazzarani; D’Auria, Galligani. A disp: Barone, Capponi, Santochirico, Grassini, Khailoti, Luci, Bertipagani, Tunjov, Bramante, Doumbia, Energe, Giannetti. All: Antonio Di Natale.

CESENA (4-3-2-1): Nardi; Candela, Ciofi, Mulè, Favale; Missiroli, Steffè, Ilari; Zecca, Pierini; Bortolussi. A disp: Fabbri, Benedetti, Ardizzone, Munari, Berti, Nannelli, Adamoli, Pogliano, Shpendi, Yabre, Lepri, Tonin. All: William Viali.

CARRARA – Allo stadio dei Marmi fra trenta minuti scenderanno in campo Carrarese e Cesena. L’incontro vale per la diciottesima giornata di campionato di serie C girone B. Le due squadre hanno obiettivi diversi; gli azzurri vorranno comprendere fino in fondo qual è il loro vero potenziale e cominciare a raccogliere punti anche contro le prime della classe mentre i bianconeri vorranno conquistare l’intera posta in palio per tenere il ritmo di Modena e Reggiana. La Carrarese occupa il tredicesimo posto in classifica a quota venti punti mentre il Cesena è terzo a quota trentacinque punti ed a solo quattro lunghezze dal primo posto.