Quantcast
LiguriaNews Genova24 Voce del Tigullio Città della Spezia Voce Apuana

Carrarese-Pro Vercelli: gli azzurri chiudono con un pareggio a reti bianche foto

Partita a due volti: nel primo tempo i marmiferi mettono pressione ai piemontesi creando diverse occasioni. Nella ripresa gli ospiti provano a trovare la rete del vantaggio ma un Pulidori in giornata neutralizza tutti i tentativi

19:25: finisce il match.

47′ s.t: rasoiata di Emanuello, Pulidori blocca sicuro.

46′ s.t: ammonito Milesi per un tackle su Rolando lanciato in corsa.

45′ s.t: 4 minuti di recupero.

43′ s.t: ammonito Masi per ostruzione su Schirò.

32′ s.t: ultimo cambio per la Pro: esce Auriletto ed entra Rizzo.

30′ s.t: dribbling secco sulla linea di fondo da parte di Manzari che poi con un esterno sinistro mette in mezzo ma la difesa ospite respinge.

27′ s.t: ammonito Doumbia per una dura entrata su Emmanuello.

26′ s.t: Pasciuti calcia una punizione dal limite, pesca Piscopo che colpisce debolmente di testa. Il numero 30 pensava di essere in fuorigioco.

23′ s.t: ultimo cambio nella Carrarese: fuori Imperiale, dentro Ermacora.

22′ s.t: la Pro sostituisce Costantino con Comi.

21′ s.t: la Pro tiene la Carrarese nella sua metà campo. Gli azzurri hanno difficoltà a ripartire nonostante la nuova linfa data dai cambi.

15′ s.t: triplo cambio nella Pro: fuori Zerbin, Awua e Della Morte, dentro Rolando, Nielsen e Iezzi.

14′ s.t: doppio cambio sempre nella Carrarese: fuori Agyei e Tedeschi, dentro Pasciuti e Borri.

9′ s.t: secondo cambio nella Carrarese: esce Marilungo ed entra Manzari.

8′ s.t: azione insistita di Della Morte, crossa per Emanuello che all’interno dell’area piccola colpisce di testa ma alto.

5′ s.t: tiro cross dalla sinistra di Schirò, Saro non trattiene ma Marilungo da ottima posizione non inquadra lo specchio della porta sguarnita.

1′ s.t: Pulidori respinge in uscita bassa il tiro di Zerbin. Sul batti e ribatti la Pro colpisce la traversa e poi finisce in corner.

Ore 18:35: inizia la ripresa. La Carrarese sostituisce Giudici con Valietti. Gli azzurri, in questa ripresa, passano ad un 4-4-2.

Ore 18:17: termina il primo tempo.

44′ p.t: Della Morte prova il sinistro dal limite: Pulidori blocca senza problemi.

39′ p.t: azione insistita ma sterile della Pro Vercelli: riparte la Carrarese con Doumbia che arriva a servire Piscopo. Il numero 30 conclude ma il tiro è deviato in calcio d’angolo.

28′ p.t: Schirò porta palla e aspetta l’inserimento di Imperiale che mette al centro un cross perfetto per l’arrivo di Agyei: il ghanese si divora la rete del vantaggio a pochi passi dalla porta.

23′ p.t: continua ad attaccare la Carrarese: cross di Doumbia, respinge la difesa piemontese. La palla arriva ad Agyei che tenta il mancino ma la Pro si salva ancora.

22′ p.t: cross teso di Giudici, Saro smanaccia in qualche modo.

15′ p.t: filtrante di Imperiale per l’inserimento di Schirò che prova a calciare ma da posizione troppo defilata. Saro blocca con le ginocchia.

12′ p.t: tunnel di Piscopo su Hristov che lo ferma in ripartenza e rimedia l’ammonizione.

11′ p.t: Zerbin si libera e calcia da buona posizione: il suo tiro è deviato in corner.

8′ p.t: gran botta a giro di Giudici su calcio di punizione, si salva in corner la difesa ospite.

6′ p.t: PARA PULIDORI! Il numero 1 azzurro intuisce l’angolo e respinge il sinistro di Della Morte.

5′ p.t: Tedeschi atterra Zerbin: calcio di rigore per gli ospiti.

Ore 17:32: inizia la sfida.

Le formazioni:

CARRARESE (4-3-3): Pulidori; Giudici, Tedeschi, Milesi, Imperiale; Agyei, Luci, Schirò; Doumbia, Marilungo, Piscopo. A disp: Mazzini, Valietti, Borri, Manzari, Caccavallo, Ermacora, Pavone, Pasciuti, Bresciani, Santochirico. All: Di Natale.
PRO VERCELLI (3-4-3): Saro, Masi, Auriletto, Emmanuello, Della Morte, Awua, Gatto, Clemente, Zerbin, Hristov, Costantino. A disp: Tintori, Nielsen, Rolando, Romairone, Comi, Bruzzaniti, Rizzo, Esposito, Erradi, Merio, Iezzi, Carosso. All: Francesco Modesto.

CARRARA – Novanta minuti più recupero per chiudere il capitolo regular season. Al Dei Marmi, tra poco, andrà in scena Carrarese-Pro Vercelli, una sfida tra due formazioni costruite per vincere, ma che in questo campionato hanno avuto un percorso totalmente diverso: da una parte chi era partito con ambizioni importanti ma, dopo una stagione sofferta, si è trovato a lottare per la salvezza, centrata solo la scorsa domenica; dall’altra una compagine che può ancora giocarsi molto, e che scenderà in campo per difendere il terzo posto in ottica playoff.