Quantcast
LiguriaNews Genova24 Voce del Tigullio Città della Spezia Voce Apuana

Silvio Baldini si dimette: «Decisione inevitabile, la mia priorità è il bene della Carrarese»

L'annuncio del tecnico azzurro dopo la sconfitta dei suoi a Gorgonzola: «Non avrei mai pensato di uscire di scena in questo modo, Ringrazio tutti quelli che mi hanno sempre sostenuto e dato questa grande opportunità»

CARRARA – Baldini si dimette. Al termine del quinto ko consecutivo dei suoi, battuti per 3-0 dall’Albinoleffe a Gorgonzola, il mister apuano ha spiegato le ragioni di quella che definisce una decisione “definitiva e inevitabile”. Di seguito riportiamo le sue dichiarazioni.

“Non c’è molto da dire, siamo alla quinta sconfitta consecutiva e la situazione non è assolutamente svoltata dopo che ho rassegnato le mie dimissioni poi respinte al termine di Carrarese-Giana Erminio. I nostri risultati non sono cambiati ed ora a tre giornate dal termine non c’è altra soluzione che quella di farmi da parte perché non posso più essere utile alla causa e la mia priorità è il bene della Carrarese da raggiungere nelle prossime partite, senza di me.
Sono stati quattro anni importanti in cui ci siamo tolti parecchie soddisfazioni, abbiamo sfiorato quel sogno che mi aveva riportato a sedermi sulla panchina azzurra e non avrei mai pensato di uscire di scena in questo modo, ma il mio sentimento verso la Carrarese mi porta a questa decisione definitiva ed inevitabile. Voglio ringraziare tutti quelli che mi hanno sempre sostenuto e dato questa grande opportunità ed ora non posso che essere al fianco di questi colori tifando con tutto il cuore e la passione per un epilogo il più tranquillo possibile in questa annata”.