Quantcast
LiguriaNews Genova24 Levante News Città della Spezia Voce Apuana TENews

Carrarese-Livorno (4-2): gli azzurri spezzano la maledizione del Dei Marmi foto

Primo tempo ricco di emozioni: prima il vantaggio di Infantino, poi l'uno due terribile degli ospiti complici gli errori e le disattenzioni della retroguardia azzurra. In chiusura il super gol di Giudici. Nella ripresa azzurri più cattivi: al trentesimo Piscopo trova il nuovo vantaggio e a 10 secondi dal termine Marilungo chiude definitivamente il match

Ore 19.22: finisce il match.

49′ s.t: GOL CARRARESE: Marilungo a tu per tu con Neri lo beffa con uno scavetto.

45′ s.t: 4 minuti di recupero.

44′ s.t: ultimo cambio nella Carrarese: esce uno stremato Pavone ed entra Valietti

38′ s.t: Bobb prova la botta dalla lunga distanza, palla di poco fuori.

37′ s.t: altra doppia sostituzione per gli amaranto: escono Parisi e Gemignani ed entrano Bussaglia ed Evan’s.

31′ s.t: cambio nel Livorno: esce Mazzarani, entra Castellano.

30′ s.t: GOL CARRARESE: Manzari calcia il corner e Piscopo si inserisce anticipando tutti di testa ed insacca.

29′ s.t: gran cross di Pavone a cercare Marilungo, Neri interviene in modo provvidenziale.

21′ s.t: intervento provvidenziale di Borri in estirada su un cross rasoterra di Braken che avrebbe trovato Dubickas tutto solo davanti a Mazzini.

19′ s.t: doppia sostituzione amaranto: escono Buglio e Marie Sainte, entrano Haoudi e Sosa.

16′ s.t: Bobb prova la botta su punizione da 30 metri ma la palla va ampiamente sopra la traversa.

11′ s.t: si ripete l’azione del quinto minuto questa volta con Infantino che serve bene Piscopo sulla sinistra ma il numero 30 da ottima posizione calcia alle stelle.

8′ s.t: calcio di punizione per gli azzurri: destro a giro di Marilungo dal limite dell’area, devia in corner Neri.

5′ s.t: bella azione della Carrarese con Marilungo che dal limite dell’area serve sulla sinistra Infantino; il capocannoniere azzurro da posizione defilata colpisce il legno.

Ore 18:32: inizia la seconda frazione di gioco.

Ore 18:18: finisce il primo tempo.

45′ p.t: 4 minuti di recupero.

42′ p.t: Foresta perde palla malamente al limite dell’area ma il Livorno non sfrutta l’occasione; Braken all’altezza del dischetto colpisce in pieno il palo.

40′ p.t: ammonito per proteste Braken.

32′ p.t: altro cambio obbligato nella Carrarese: esce l’autore del pareggio Giudici ed entra Manzari. Il numero 11, in occasione della conclusione vincente, si procura un risentimento muscolare.

31′ p.t: GOL CARRARESE: dal limite dell’area Giudici fa partire un bellissimo tiro a giro con la sfera che, prima di gonfiare la rete, colpisce il palo interno. Nulla può Neri su questa magistrale conclusione.

29′ p.t: altra punizione pericolosa del Livorno questa volta con Buglio; il numero 4 sfrutta nuovamente il salto della barriera ma Mazzini si distende sulla sua sinistra e blocca senza problemi.

20′ p.t: cambio obbligato nella Carrarese: esce Agyei ed entra Foresta. Il ghanese costretto ad uscire per un colpo alla testa.

17′ p.t: ammonito Parisi per fallo di mano.

9′ p.t: GOL LIVORNO: Mazzarani sfrutta il salto della barriera e con un rasoterra su punizione beffa Mazzini. Il portiere di casa è in ritardo nello slancio verso destra.

5′ p.t: GOL LIVORNO: Mazzarani serve in area Dubickas che con un sinistro a fil di palo insacca.

3′ p.t: GOL CARRARESE: Piscopo intercetta un rinvio sbagliato della difesa ospite e serve con un filtrante Infantino che davanti a Neri lo trafigge.

Ore 17:28: inizia il match.

CARRARESE (3-4-3): Mazzini; Borri, Agyei, Pasciuti; Pavone, Luci, Schirò, Giudici; Marilungo, Infantino, Piscopo. A disposizione: Pulidori, Valietti, Manzari, Foresta, Bonafede, Bertipagani. Dell’Amico, Baldecchi, Biasci. Allenatore: Silvio Baldini.

LIVORNO (3-4-1-2): Neri; Marie Sainte, Blondett, Nunziatini; Parisi, Bobb, Buglio, Gemignani; Mazzarani; Dubickas, Braken. A disposizione: Stancampiano, Sosa, Castellano, Haoudi, Pallecchi, Bussaglia, Evan’s, Caia, Bueno. Allenatore: Marco Amelia.

CARRARA – Aria di derby allo Stadio dei Marmi. La Carrarese di Baldini, ridotta all’osso tra infortuni e virus, affronterà tra poco il Livorno del neo arrivato sulla panchina amaranto Marco Amelia. Ospiti reduci da quattro sconfitte consecutive e alla ricerca di un successo che manca dallo scorso 23 gennaio. Padroni di casa a secco di vittorie casalinghe da metà dicembre.