LiguriaNews Genova24 Voce del Tigullio Città della Spezia Voce Apuana

Carrarese, oggi il lunch match col Novara. Baldini: «Ora cerchiamo la continuità»

Banchieri: «Partita difficile, ci sarà da soffrire»

CARRARA – Continua il tour de force degli azzurri. Dopo il successo nel turno infrasettimanale sul campo della Pistoiese ad interrompere la striscia negativa delle ultime settimane, la Carrarese affronterà alle 12.30 il Novara, in un “lunch match” piuttosto inusuale per la Serie C. La classifica attuale vede i piemontesi in una posizione che nessuno, probabilmente, si sarebbe atteso, considerate le ambizioni a inizio campionato. Del resto la rosa di mister Simone Banchieri è composta da elementi di grande qualità quali Gonzalez, Panico, Lanini e Schiavi. Ma la squadra, finora, non è mai riuscita a ingranare. Altalenante il rendimento nelle ultime cinque gare, con due vittorie, due pareggi e una sconfitta. Nell’ultimo turno il pareggio interno contro il Livorno.

Al Dei Marmi Banchieri dovrà fare a meno dei difensori Hrkac Migliorini e Bellich. Ancora in fase di recupero l’ala Piscitella, mentre è incerta la disponibilità di Pablo Gonzalez, alle prese con un problema inguinale. “Sarà una partita difficile, in cui sarà da soffrire, contro una delle squadre più forti del campionato – ha commentato il tecnico dei piemontesi alla vigilia della sfida – Noi cercheremo di mettere tutto in campo per essere migliori di loro”.

Ancora qualche problema per la Carrarese sul fronte infortuni. Luci è uscito dolorante dal Melani, così come Doumbia. Foresta è durato soltanto 35 minuti, dopodiché, a seguito di una botta, ha dovuto lasciare il terreno di gioco In ogni caso, sia lui che Luci, potrebbero stringere i denti e scendere in campo. Non ce la fa invece Valietti, alle prese con un altro guaio muscolare. Ancora out, infine, anche Pasciuti. “La squadra ha recuperato alcune certezze che solo il risultato ti consegna al di là delle buone prestazioni che hanno rappresentato, comunque, un punto a favore dell’impegno profuso – ha sottolineato mister Baldini -. Fronteggiare le varie peripezie che ci hanno impedito di giocare al massimo delle nostre possibilità le gare scorse, ha creato ancora più collante nel gruppo, che ha trovato occasione per cementarsi e compattarsi. Adesso non vanifichiamo il passaggio  positivo di Pistoia e cerchiamo un po’ di continuità che può tornarci utile in vista dell’ultima parte di stagione”.

Le probabili formazioni:
CARRARESE (4-2-3-1): Mazzini; Borri, Milesi, Murolo, Bresciani; Luci, Schirò; Caccavallo, Marilungo, Manzari; Infantino.
NOVARA (4-2-3-1): Lanni; Corsinelli, Bellich, Bove, Cagnano; Buzzegoli, Schiavi; Bortoletti, Lanini, Panico; Rossetti.