LiguriaNews Genova24 Voce del Tigullio Città della Spezia Voce Apuana

Carrarese Primavera, amaro ko a Livorno

Amara sconfitta esterna per la formazione Primavera 3 della Carrarese al suo esordio nel campionato 2020/21 dopo uno stop di ben quattro mesi

LIVORNO 2-1 CARRARESE (Primavera 3)

LIVORNO: Paci, Cesaretti, Bertelli, Guglielmi, Cartano, Stringara, Murati, Pulina, Cremonini, Irace, Pecchia. A disp. Di Bonito, Arcuri, Campo , Dallai, Poli, Pinto, Sadik, Salvadori, Scarfi, Sinani. All. Cannarsa.

CARRARESE: Gallina, Santochirico, Bonafede, Dell’Amico, Guelfi, Benassi, Bertipagani, Biasci, Petriccioli, Smecca. A disp. Tonetti, Tonelli, Castronovo, Dell’Amico, Di Nicola, Bonuccelli, Falanga.All. Ficagna.

ARBITRO: Masi (Aia sez. Pontedera). Assistenti arbitrali: Gemma e Coco (Aia sez. Pisa)

RETI: 31′ st Poli, 40′ st Campo (rig), 47′ st Petriccioli (rig).

LIVORNO- Amara sconfitta esterna per la formazione Primavera 3 della Carrarese al suo esordio nel campionato 2020/21 dopo uno stop di ben quattro mesi a causa dell’emergenza sanitaria. Sul terreno del Livorno i ragazzi di mister Daniele Ficagna cedono per 2-1 al termine di una gara equilibrata dove le tre reti sono state segnate tutte nella ripresa e nell’arco di soli quindici minuti di gioco. La prima frazione di gara si conclude a reti inviolate ma degni di nota alcuni tentativi sottoporta da parte degli azzurrini sventati molto bene dalla retroguardia labronica. La prima azione è della Carrarese al 4′ con Petriccioli che tira ma il pallone è a lato. Il Livorno non ci sta e al 25′ con un bel tiro di Cremonini colpisce la traversa. Ancora Cremonini poco dopo impegna Gallina. Nella ripresa azzurrini pericolosissimi con Bertipagani che al 10′ costringe Paci al miracolo. Gallina al 15′ è bravissimo a neutralizzare un calci di rigore a Cremonini. Alla mezz’ora Carrarese sfortunatissima con un palo interno di Bertipagani che grida vendetta. Il Livorno trova il vantaggio al 31′ con Poli che raccoglie un pallone in area e batte Gallina con un rasoterra. Al 40′ il raddoppio labronico con un penalty realizzato questa volta da Campo. In pieno recupero un calcio di rigore anche alla Carrarese. Dagli undici metri segna Petriccioli. Carrarese che cercherà il pronto riscatto nel prossimo appuntamento della gara casalinga di sabato prossimo contro i pari età della Lucchese (Paolo Deste Covetta, ore 15.30).