LiguriaNews Genova24 Voce del Tigullio Città della Spezia Voce Apuana

Baldini soddisfatto a fine match: «Ho visto la fiducia di chi vuol vincere»

«Una vittoria importante e una vera boccata di ossigeno per tutti»

CARRARA – La Carrarese dopo due mesi a secco di vittorie ritrova il successo sul campo della Pistoiese. A decidere il match, nel secondo tempo, le reti di Doumbia e Marilungo. Determinanti sono state anche le sostituzioni a inizio ripresa, con Milesi e Piscopo in campo al posto di Borri e Infantino. “Nel primo tempo – analizza Baldini a fine gara – la squadra ha provato ad imbastire azioni offensive. Alcune situazioni avrebbero dovuto essere lette meglio, con giocate più incisive. Probabilmente la nostra prima frazione non è stata sul livello delle ultime anche se difensivamente, a parte qualche punizione laterale non abbiamo lasciato spazio alla Pistoiese che è stata tenuta lontana dalla nostra area non trovando mai il corridoio giusto”.

“Una partita tipica del girone di ritorno”. La riassume così il trainer marmifero. “I punti pesano e nessuno vuole scoprirsi e lasciare spazio all’avversario. Tutte le gare si giocano sul filo del rasoio ma nella ripresa, dal primo pallone toccato, ho visto la ferocia di chi vuole vincere, infatti abbiamo esercitato una pressione importante costruendo lucidamente opportunità da goal concretizzate in un uno-due micidiale. Successivamente, abbiamo fatto densità in mezzo al campo senza concedere spazi, anzi siamo ripartiti tante volte alla ricerca del terzo goal”.

“Una vittoria importante – conclude Baldini -, una vera boccata d’ossigeno per tutti. Se lo meritano i ragazzi che iniziavano a soffrire il momento, perché dopo alcune prestazioni positive i tre punti sembravano stregati. Adesso cerchiamo di vedere con spirito e occhio diverso il prossimo futuro che si chiama Novara, pronti a fare il massimo anche in quell’occasione”.