Quantcast
LiguriaNews Genova24 Voce del Tigullio Città della Spezia Voce Apuana

La Carrarese saluta Cais e dà il benvenuto a Giudici. Ceduti anche i giovani Fortunati e Fantini

CARRARA – La Carrarese saluta una seconda punta e dà il benvenuto a un nuovo esterno d’attacco. Nella giornata di ieri la società di piazza Vittorio Veneto ha ufficializzato la cessione di Davide Cais alla Fermana e poco dopo la firma di Luca Giudici, in prestito dal Lecco. Il classe ’92 ha raccolto, in questa prima parte di stagione, 13 presenze ed 1 goal con la maglia dei lombardi. In passato ha vestito le maglie di Monza e Giana Erminio collezionando 94 apparizioni in tutto e 13 gol. Il brianzolo di Erba è abile esterno di fascia, di piede destro, a cui piace cercare l’uno contro 1 per fornire cross o provare, in proprio, la via della rete.

Di seguito le sue prime dichiarazioni: “La Carrarese, non da quest’anno, ha mostrato grande interesse nei miei riguardi ma non c’è stata, purtroppo, l’occasione che è finalmente arrivata e si è concretizzata per questa seconda parte di stagione. La mia condizione è buona, mi sono sempre allenato bene e quindi sono pronto per dare supporto ed un contributo alla causa. Non credo di trovare particolari difficoltà ad inserirmi in un sistema di gioco che può risaltare le mie caratteristiche. Dentro di me sento grandi motivazioni e sono convinto che questa squadra ha tutt’altri valori rispetto all’attuale posizione di classifica. E’ chiaro che dobbiamo svoltare, cercare quell’episodio che può farti vincere una partita in maniera “sporca” e da lì ripartire per ritornare a certi standard di classifica“.

Nella stessa giornata, inoltre, Carrarese Calcio ha comunicato di aver concluso il trasferimento temporaneo al Seravezza del giovane Edoardo Fantini. La sua cessione si aggiunge a quella del centrocampista Davide Fortunati, resa nota nei giorni scorsi, al Real Forte Querceta, sempre a titolo temporaneo.