Quantcast
LiguriaNews Genova24 Levante News Città della Spezia Voce Apuana

Grosseto 0-1 Carrarese: azzurri cinici si prendono i tre punti foto

La squadra di Baldini si impone grazie a un calcio di rigore conquistato da Calderini e trasformato da Infantino. Poche le occasioni nel resto della partita

Ore 16:53: Termina il match! La Carrarese si impone per 1-0 grazie al calcio di rigore trasformato da bomber Infantino e conquista per il momento il primo posto in solitaria.

48′ s.t: grossa occasione per Cais che da pochi passi non riesce a deviare in rete.

47′ s.t: prova la conclusione Pavone con il mancino. Blocca l’estremo difensore di casa.

Assegnati 4 minuti di recupero.

34′ s.t: Manicone entra in area e fa partire un destro debole: nessun problema per Mazzini.

30′ s.t: Cartellino giallo anche per Schirò. Crampi per il centrocampista azzurro: entra Cais al suo posto.

28′ s.t: Gioco piuttosto spezzettato in questa fase, con poche occasioni da una parte e dall’altra.

21′ s.t: Doppia sostituzione per la Carrarese: fuori Caccavallo e Piscopo, dentro Pavone e Foresta.

17′ s.t: Mancino rasoterra di Caccavallo dal limite. Para Barosi senza problemi.

9′ s.t: grossa occasione sprecata dal Grosseto con Moscati che da pochi passi di testa non centra lo specchio.

3′ s.t: ammonito Murolo per un fallo a centrocampo.

2′ s.t: ci prova Caccavallo che rientra dalla destra e fa partire un mancino sul primo palo che però esce a lato.

Ore 16:03: inizia la ripresa.

Subito una sostituzione a inizio secondo tempo per gli azzurri: fuori Calderini, dentro Ermacora.

Ore 15:47: finisce il primo tempo.

45′ p.t: Sersanti da posizione defilata tenta una conclusione ma Mazzini si distende verso il primo palo e devia in calcio d’angolo.

45′ p.t: 1 minuto di recupero.

42′ p.t: bellissima giocata di Pasciuti che manda in area Piscopo: lancio di 20 metri del centrocampista azzurro, Piscopo arpiona la palla con un preciso stop ma non trova lo spazio per calciare stretto fra due difensori

32′ p.t: azione tutta di prima della Carrarese con Caccavallo, Piscopo e Valietti. il terzino destro azzurro, servito da Piscopo, arriva sul fondo e crossa di prima per Infantino che però non trova il tempo per colpire la sfera.

25′ p.t: Piscopo verticalizza per Caccavallo che entra in area e calcia verso Barosi ma la sfera viene deviata in corner da un difensore ospite.

15′ p.t: VANTAGGIO CARRARESE: Infantino porta in vantaggio i suoi dal dischetto realizzando il suo quarto gol stagionale.

14′ p.t: calcio di rigore per la Carrarese: Calderini, lanciato a rete perfettamente da Pasciuti, viene atterrato in area di rigore.

12′ p.t: ammonito Pasciuti.

6′ p.t: Galligani calcia debolmente e Mazzini blocca senza problemi.

3′ p.t: la Carrarese parte molto forte: pressing alto con il Grosseto schiacciato nella sua metà campo.

Ore 15:00: inizia il match

Una sostituzione dell’ultimo momento per la Carrarese. Calderini in campo al posto di Manzari. Si sospetta a questo punto un infortunio durante il riscaldamento per il giovane esterno.

Ufficializzato anche l’undici iniziale dei padroni di casa:

GROSSETO (4-3-1-2): Barosi; Polidori, Gorelli, Ciolli, Campeol; Cretella, Vrdoljak, Kraja; Sersanti; Galligani, Moscati A disp.: Antonino, Fomov, Pierangioli, Fratini, Boccardi,  Simeoni, Manicone, Russo, Pedrini, Kalaj, Sicurella, Bertoli.  All. Lamberto Magrini

Ecco come scendono in campo gli azzurri:

CARRARESE (4-2-3-1): Mazzini; Valietti, Borri, Murolo, Imperiale; Pasciuti, Schirò; Caccavallo, Piscopo, Manzari; Infantino. A disp: Pulidori, Ermacora, Grassini, Foresta, Fortunati, Calderini, Pavone, Cais. All. Silvio Baldini

GROSSETO – Azzurri in campo al “Carlo Zecchini” di Grosseto contro una delle sorprese di questo avvio di campionato di Serie C. I toscani di mister Lamberto Magrini hanno raccolto 14 punti in 8 giornate andando a centrare, per il momento, il primo posto in classifica. La Carrarese insegue, immediatamente sotto con 13 punti. Padroni di casa reduci dal pareggio di Pontedera, ospiti sconfitti nell’ultimo turno dall’Alessandria.
Fischio d’inizio ore 15.