LiguriaNews Genova24 Voce del Tigullio Città della Spezia Voce Apuana

Baldini: «Gruppo esemplare che merita queste soddisfazioni». Schirò: «Partiti col botto. Non fermiamoci»

Le voci nel post-partita di Carrarese-Ambrosiana. Azzurri impegnati nel prossimo turno in casa del Venezia

CARRARA – Operazione primo turno conclusa. La Carrarese esordisce in Coppa Italia e batte per 4-0 una modesta Ambrosiana che raramente, nel corso del match, è riuscita a impensierire gli azzurri. Ora gli azzurri se la vedranno con il Venezia, il prossimo 30 settembre, in trasferta. Soddisfatto Silvio Baldini nel post-partita: “I nostri ragazzi sono esemplari e meritano queste soddisfazioni. Dobbiamo stare attenti a non abbassare la guardia e cercare, domenica, di iniziare il campionato con il piede giusto. E questo non significa solo fare risultato, ma anche fare le cose da squadra. In ogni caso oggi siamo partiti con il piede giusto. I più giovani, mi riferisco a Schirò e Pavone, in campo dal primo minuto, si sono comportati benissimo ed hanno fatto il loro meglio. Rosa incompleta? Sicuramente. Attendiamo l’arrivo di altri 3-4 giocatori”.

Esordio con la maglia azzurra per il giovane centrocampista arrivato dall’Inter Thomas Schirò, schierato questo pomeriggio alle spalle dell’attacco: “Sono molto contento di aver esordito finalmente nel calcio professionistico. Sin dal mio arrivo mi sono trovato bene perché ho capito che la squadra ha tanta voglia di dimostrare, di fare tanti gol e di vincere. Siamo partiti col botto e speriamo di proseguire su questa strada. Il nostro è un grande gruppo in cui tutti sono disposti ad aiutarti in ogni minima cosa. In più, ritrovarmi in attacco con giocatori di questo calibro, che ti consigliano e che vogliono il meglio da te, è una grossa opportunità per la mia crescita”.