Quantcast
LiguriaNews Genova24 Levante News Città della Spezia Voce Apuana TENews

Dilettanti, giornata di finali decisive

Serricciolo per salvarsi, Andrea Gilli: "Non tragga inganno il match di andata". Seconda, finalissima play off Mulazzo-Lido Mister Strata: “Noi abbiamo già vinto arrivando secondi, questa è una grande occasione da non fallire“. Atletico Podenzana trasferta a Filattiera da dentro o fuori.

Più informazioni su

    Seconda giornata di spareggi per le nostre rappresentanti. In Prima Categoria il sorprendente Romagnano di mister Rossano Alberti, terminata l’attesa per conoscere la vincente tra Torrelaghese e Porcari, terminata a reti inviolate, entra in gioco per una attesissima finale play off contro il lucchesi dell’Academy. La sede designata è quella del  sintetico del “Canavis” di Capezzano Pianore, chi la spunterà affronterà la vincente del raggruppamento fiorentino “D” tra il Fiesole Calcio e Cerbaia nel prossimo 5 giugno. Sempre nel torneo di prima molto attesa è la gara di ritorno tra il Serricciolo di mister Paolo Bertacchini e i Lucchesi del Molazzana, già battuti (1-2) nel match sul terreno lucchese. Per Nicolò Conedera e compagni la posta in palio è altissima, vale la permanenza nella categoria, la perdente scenderà in seconda. Sintetico è il pregara dello storico dirigente lunigianese Andrea Gilli: ”Ultima gara stagionale e anche la più importante. Giocheremo questo scontro salvezza con la massima determinazione e consapevoli di poter riuscire a portare a casa una meritata salvezza. Non deve trarre in inganno la vittoria esterna, anche se meritata, perché questa sarà tutta un’altra partita dove i nostri avversari non avranno nulla da perdere e daranno il 100% per ribaltare il risultato. I ragazzi si sono preparati al meglio e metteranno in campo tutto il loro orgoglio, ne vale una stagione intera. Per la formazione tornera’ disponibile Lisi dopo la squalifica e sarà da valutare D’angelo, uscito dopo pochi minuti nel match di andata.”

    In Seconda Categoria, dopo un girone di ritorno stratosferico, i mulazzesi si trovano a disputare la finale play off: con l’avvento alla fine di novembre dell’esperto tecnico ligure Stefano Strata i rossoblu sono incappati in soli due stop, con il Viareggio e nel derby a Filattiera. Dopo il turno di riposo i hanno inanellato un trend di alto profilo, un pari e sei convincenti vittorie, il mister nel presentare la grande sfida traccia un bilancio della “sua” stagione; “Domenica è la finale tra due squadre  a mio avviso che meritano questa partita, non so chi vincerà, so che noi abbiamo già vinto da un po’, essere partiti dall’ultima posizione a  fine novembre quando ho preso in mano la squadra arrivare secondi è stata una grande soddisfazione. Nella semifinale play off passare per la nostra miglior classifica avendo due risultati a favore su tre, dove il Ricortola domenica ha fatto una partita encomiabile. Devo fare i complimenti al mister Fini, perché loro hanno fatto un grande match. Questo comunque ci fa ulteriormente ben sperare per la rima delle due finali, chi vince incontrerà le sfidanti del girone “E” tra i livornesi del Montenero contro i pisani del Capannoli San Bartolomeo. Quindi ci sono tutte le premesse per una grande partita, speriamo di essere all’altezza di questa situazione, come siamo stai  finora. Termino dicendo che ho allenato un gruppo di giocatori, dirigenti e società tutto splendido, sono veramente contendo di essere venuto per la prima volta in Toscana, devo affermare che mi sono trovato molto, ma molto bene”.

    Infine per la Seconda Categoria nello scontro tra due “cugine” lunigianesi una dovrà scendere, al termine dei secondi novanta minuti (più eventuali supplementari) tra  Filattierese e Atletico Podenzana. La gara di andata e andata a favore dei gialloverdi di mister Gigi Della Zoppa, importante successo (1-2) che permette a Magnani & soci di poter disporre sul campo amico due risultati su tre, ma come è nel dna dei derby strapaesani tutto può succedere.

    Nelle  foto : Giorgio Dughetti punto di forza della Filattierese, Stefano Strata del Mulazzo

    Programma gare, arbitro domenica 29 maggio 2022 (ore 16,°°)
    Prima categoria play off
    Romagnano-Academy Porcari (Canavis Capezzano)
    Prima categoria play out
    Serricciolo-Molazzana (Arcinaso, Leonardo Labruna di Pontedera)
    Seconda categoria finale play off
    Lido di Camaiore-Mulazzo (Stadio XIX sett. Pietrasanta)
    Seconda categoria gara di ritorno play out
    Filattierese-Atletico Podenzana (“La Selva”, Gianluca Boeddu di Prato)

    Più informazioni su