Quantcast
LiguriaNews Genova24 Levante News Città della Spezia Voce Apuana TENews

Prima Categoria, lotta a tre per il secondo posto

Serricciolo, Gilli: "A Torre Del Lago siamo sull'ultima spiaggia"

Più informazioni su

    Gli ultimi tre turni del campionato sono focalizzati sulla caccia alle migliori posizione per i play off,  il sorprendente Romagnano deve difendere la seconda piazza dalle dirette Porcari e Torrelaghese, entrambe a una lunghezza dagli amaranto. Il club del presidente Roberto Pucci, dopo un girone di ritorno a dir poco strepitoso condito da da otto vittorie (sei  consecutive) e un solo pareggio, ospita i garfagnini del Vagli, penultimi della graduatoria e con un piede dentro la retrocessione diretta. Per Costa e compagni test dal coefficiente basso per la conquista dei tre punti, ma non da sottovalutare.

    Nella parte bassa della classifica Serricciolo e Don Bosco Fossone sono obbligate a rispondere presente, i primi per giocarsi la salvezza, i secondi per non retrocedere direttamente. I lunigianesi dopo il pareggio interno contro il San Giuliano hanno gettato al vento la prima canche, e ora si presenta la delicata trasferta in casa della quotata Torrelaghese. “Andiamo ad affrontare una partita – precisa  lo storico dirigente Andrea Gilli – che si presenta come l’ultima spiaggia. Perchè se abbiamo ancora qualche possibilità di uscire dai play out, bisogna vincere domenica, per poi continuare con le altre due partite. Se non dovessimo vincere al 90% saremmo condannati ai play out, poi ci dovrebbe essere tutta una serie di risultati favorevoli. Comunque non siamo assolutamente rassegnati, viviamo alla giornata, se ci sarà da fare  questi spareggi li affronteremo, sperando di recuperare qualche giocatore. Gli elementi disponibili sono i soliti della domenica scorsa, andiamo giù per fare una partita per vincere. Preciso che l’impegno dai ragazzi e mister in primis non manca, staremo a vedere cosa ne salterà fuori, Sappiamo che loro sono una squadra forte, sono stati in testa a lungo al girone, ora hanno perso qualche punto ma a mio avviso sono una squadra attrezzata. Infine andremo giù con le dovute cautele per riuscire a portar via i tre punti di vitale importanza.”

    Il Don Bosco Fossone è in caduta libera dall’inizio del girone di ritorno, ha collezionato solo due pari, da quattro turni consecutivi, l’undici che scende in campo è costituito in gran parte dai ragazzi della juniores, solo pesanti stop. Il club carrarino di sicuro con la testa alla prossima stagione, deve dare forza a tutte le energie rimaste per evitare l’ultimo posto, uscire da San Giuliano con un risultato positivo.

    Programma gare, arbitro 11° giornata di ritorno (ore 16,°°)
    Corsanico-Molazzana (Bargecchia, Lorenzo Passaglia di Lucca)
    Folgor Marlia-Atl.Lucca (Marlia, Massimo Giolii di Empoli)
    Forte dei Marmi-Porcari (“M.Aliboni”, Antonio Scalisi di Carrara)
    Romagnano-Vagli (“Raffi”, Giacomo Di Legge di Pisa)
    San Giuliano-Don Bosco Fossone (“G.Bui”, Niccoloò Galligani di Pistoia
    Torrelaghese-Serricciolo (“Guidetti”, Nicola Mori di Livorno
    Riposa: Pietrasanta

    Più informazioni su