Quantcast
LiguriaNews Genova24 Levante News Città della Spezia Voce Apuana TENews

La Pontremolese espugna la Covetta e continua a sperare nella salvezza

Rossoblu che di fatto concludono il loro torneo con la soddisfazione di essere arrivati davanti alla Massese ed alla stessa Pontremolese per quanto riguarda le apuane mentre la Pontremolese adesso è attesa ad un primo spareggio con il Castelnuovo Garfagnana , mercoledi prossimo

SAN MARCO AVENZA 1-3 PONTREMOLESE
SAN MARCO AVENZA: Lombardo, Baeza Rosales, Michelotti (1′ st Raffo), Cucurnia, Mosti, Zuccarelli, Vita, Lovera (10′ st Mancini), Buffa, Doretti, Pedrazzi (20′ Tornari). A disp. Cacchioli, De Angeli, Sparaciari, Granai, Lazri, Mazzei. All. Della Bona
PONTREMOLESE: Santini, Manenti, Miceli, Scaldarella, Filippi, Menichetti, Gabrielli, Sbarra, Micheli (43′ st Vicari), Musetti (45′ st Tavaroni), Cargioli (30′ st Spagnoli). A disp. Cibei, Giromini, Barontini, Zucconi, Rosaia, Carlini. All. Macchioni
ARBITRO: Mauro di Pistoia
RETI: 16′ Micheli, 29′ Zuccarelli, 40′ Musetti (rig), 55′ Miceli
AVENZA-La Pontremolese espugna la Covetta superando con merito una San Marco mentalmente già in vacanza e continua a sognare la salvezza.
La cronaca. La prima azione pericolosa del match è della San Marco con un’incursione in area da parte di Doretti atterrato ma per l’arbitro è tutto regolarte. La Pontremolese passa in vantaggio esattamente al 16′ con una bella girata in area da parte di Micheli che non da’ scampo a Lombardo. La San Marco reagisce e cerca di portarsi in avanti. Al 19′ una conclusione dell’argentino Lovera termina a lato. La rete del momentaneo pareggio avenzino arriva al 29′ con capitan Zuccarelli che tocca in rete dopo una mischia in area ospite. Ancora rossoblu in avanti con Doretti che al 32′ cerca la conclusione ribattuta da Santini. Michelotti al 35′ ha un’ottima intuizione da fuori area ma il tiro sfiora il montante alla destra di Santini. La Pontremolese si fa viva al 38′ con un tiro da parte dell’ex di turno Cargioli che pero’ spedisce alto sulla traversa di Lombardo. Al minuto 39 ci prova Musetti, carrarino doc come mister Macchioni, ma Lombardo è pronto e para a terra. Passa solo un minuto e lo stesso Musetti si libera in area e viene atterratio . Questa volta per il direttore di gara è calcio di rigore che lo stesso attaccante biancazzurro realizza per il nuovo vantaggio ospite. Ancora Musetti prima dell’intervallo colpisce di testa con il pallone parato senza problemi da Lombardo. In apertura di ripresa , esattamente al 10′, la Pontremolese trova la terza rete con una guizzo di Miceli che sorprende Lombardo. La San Marco ci prova al 20′ con una conclusione di Buffa che non trova pero’ di pochissimo lo specchio della porta. Lombardo al 30′ è bravissimo ad opporsi ad una conclusione ravvicinata da parte di Musetti. Doretti per i padroni di casa tenta la conclusione al 39′ ma Santini non si fa sorprendere. Termina cosi’ alla Covetta con la vittoria della Pontremolese che interrompe in questo modo la lunga striscia positiva della San Marco. Rossoblu che di fatto concludono il loro torneo con la soddisfazione di essere arrivati davanti alla Massese ed alla stessa Pontremolese per quanto riguarda le apuane mentre la Pontremolese adesso è attesa ad un primo spareggio con il Castelnuovo Garfagnana , mercoledi prossimo ed in caso di vittoria dallo spareggio tra le tre terz’ultime dei tre gironi da cui due si salveranno ed una retrocederà in Promozione