Quantcast
LiguriaNews Genova24 Levante News Città della Spezia Voce Apuana TENews

San Marco, un mese di tempo per preparare al meglio lo scontro salvezza

Più informazioni su

Poco meno di un mese senza gare ufficiali. Come per le altre squadre del girone A di Eccellenza anche la San Marco ha visto slittare a fine gennaio la ripresa del campionato a causa della decisione da parte della Federazione in merito alla situazione sanitaria tornata ad essere particolarmente seria. Gabriele Doretti (foto) e compagni saranno quindi impegnati soltanto domenica 30 gennaio al Paolo Deste della Covetta, in quello che puo’ essere definito un vero scontro diretto contro i lucchesi del River Pieve, A partire dal quel match quindi si apre un periodo importantissimo per il Leone che non puo’ piu’ permettersi altri passi falsi se vuole cercare di uscire il prima possibile da un fondo classifica che attualmente vede lottare per la salvezza cinque formazioni. Ricordiamo che retrocederanno in Promozione sette squadre. Le sei composte dalle ultime e penultime dei tre gironi e la settima che uscirà quale perdente nel triangolare delle terzultime. In parole povere la salvezza diretta è assicurata con la quart’ultima posizione.Ancora praticamente tutto un girone di ritorno per Zuccarelli (foto) e compagni che dovranno ceracre al piu’ presto di dare la svolta ad un campionato fino a questo momento decsiamente sottotono. San Marco attualmente al quartultimo posto a quota undici punti proprio assieme al River Pieve prossimo avversario ad Avenza nella gara pero’ come detto, in principio fissata per domenica 9 e poi slittata a fine gennaio. Una gara da sei punti in palio a cui i rossoblu dovranno arrivare al massimo della concentrazione e della forma fisica per poter portare a casa quei tre punti che regalerebbero ossigeno. Per Della Bona e staff tecnico c’è quindi un mese di tempo per prepararla al meglio.
NM

Più informazioni su