Quantcast
LiguriaNews Genova24 Levante News Città della Spezia Voce Apuana

Prima Categoria, bella vittoria per il Forte Dei Marmi

Più informazioni su

Forte dei Marmi-Folgor Marlia 4-1
Forte dei Marmi : Barsanti, Nardini(36’st. Moussa), Pedonese, Papi, Cardillo, Marku (41’st. Balduini), Tedeschi Giacomo, Tedeschi Gianluca(39’st. Lo Monaco), Maggi(36’st. Tarabella), Lossi, Bresciani(42’ st. Celi)( a disp. Gozzani, Masotti, Barsotelli, All. Bertolla
Folgor Marlia :Menichetti, Selmi,Bocca, Giampaoli(4’ Del Frate), Signorini, Repetto (34’st. Della Maggiora), Bagnatori(7’st. Spadavecchia), Giannotti(36’st. Dinelli), Curumi, Busembai, Casali (a disp. Mariotti, Lenci, Caputo,Gianni)
Arbitro: Di Legge di Pisa
Marcatori : 31’ Papi,36’ Bresciani,55’ Lossi,56’ Giannotti,74’ Tedeschi Giacomo
Note : Ammoniti Nardini, Marku,Lossi (FdM), Del Frate(F.M.),
Espulso al 26’ st. Del Frate(doppio giallo), Angoli 6-2, Recupero 1t.3’ – 2t.4’

Forte dei Marmi- Convincente prova dei versiliesi alla seconda vittoria consecutiva nel campo amico. Dopo la buona prova fornita nel derby di Pietrasanta, capitan Lossi e compagni hanno continuato a mettere in moto le bocche di fuoco del reparto offensivo. Per la delicata gara contro i lucchesi del Folgor Marlia mister Simone Bertolla ripropone la linea giovane nei ruoli di massima considerazione tecnica e di affidabilità. Per queste prime gare della nuova stagione i “ragazzi” chiamati in causa danno l’impressione di aver trovato il loro habitat. Da segnalare ancora un buon esordio stagionale del difensore Edoardo Nardini tornato a completa disposizione dello staff tecnico versiliese.

Sul quello che si è visto in campo inizio del match con l’intensità giusta, gli ospiti in completa tenuta rossa firmata da Riccardo Corredi provano a sorprendere Barsanti e compagni in due occasioni, la prima con Giannotti che spara alto da ottima posizione, poi la successiva punizione dal limite di Curumi termina letteralmente fuori dallo specchio della porta. I locali rispondono con bomber Giacomo Tedeschi su assist di Maggi, il tiro sotto misura è deviato da Menichetti. Ci prova Maggi subito dopo la sua girata nel cuore dell’area finisce alta sopra la traversa. La costante pressione dei versiliesi si concretizza dal vantaggio di Papi che incorna nell’angolo lontano da Menichetti, su traversone a girare di Pedonese. In precedenza l’estremo difensore ospite ha negato una doppia conclusione di Tedeschi. Spinge senza pausa l’esterno sinistro Pedonese che ripropone un nuovo cross sotto porta che Maggi indisturbato spreca sparando alto. Nel finale della prima frazione Bresciani raddoppia con un preciso diagonale dove Menichetti non può intervenire.

La ripresa mantiene lo stesso tema tattico del primo tempo, gli ospiti provano a uscire dal guscio ma in rete ci vanno i locali con Lossi su rigore concesso per fallo su Tedeschi Giacomo. I lucchesi  di mister Giacomo Galassi accorciano le distanze con Giannotti che di testa schiaccia in porta su angolo del subentrato Del Frate. Gli ospiti spingono alla ricerca del gol che riaprirebbe il match ma nell’ennesima ripartenza il Forte porta a quattro il bottino con una “perla” su azione personale di Giacomo Tedeschi. La sterile reazione della Folgor è un cross di Lenci per Curumi che non riesce ad agganciare la sfera. Nel finale i subentrati Lo Monaco e Moussà cercano di arrotondare il risultato senza riuscici. I tre punti conquistati dal Cardillo & soci permettono al Forte Dei Marmi di agganciare al terzo posto l’Academy Porcari sconfitta tra le mura amiche dai “cugini” del Pietrasanta a due sole lunghezze dai collinari del Corsanico. In evidenza per i versiliesi Matteo Pedonese, Niccolo Papi e Giacomo Tedeschi, per gli ospiti l’attento portiere Simone  Menichetti come il compagno Gabriele Giannotti.

Più informazioni su