Quantcast
LiguriaNews Genova24 Levante News Città della Spezia Voce Apuana

San Marco, partenza lenta e la classifica non è delle migliori

Domenica prossima a Castelnuovo Garfagnana i rossoblu si giocano buona parte del futuro in campionato

Seconda sconfitta consecutiva per la San Marco, la terza in quattro partite disputate sino ad oggi e solo tre punti in classifica fino a questo momento. Non è stato decisamente un avvio brillante quello degli avenzini nel campionato di Eccellenza 2021/22. Domenica scorsa i rossoblu, nonostante una gara molto generosa ed un primo tempo di assoluto valore coinciso anche con il momentaneo vantaggio di Buffa, sono usciti sconfitti per due a uno dal terreno di gioco del Signa, Dopo la sconfitta di una settimana prima in casa con il Camaiore è arrivata ,gli uomini di mister Giuseppe Della Bona, una nuova battuta d’arresto che rende q a questo punto quantomeno delicata la situazione in via Covetta.
Questo il commento post match da parte dell’allenatore dei rossoblu.
“Davvero un peccato. Abbiamo disputato un primo tempo di grande spessore, siamo andati in vantaggio e successivamente abbiamo avuto altre due nitidissime occasioni per raddoppiare. Purtroppo, come successo al settimana prima col Camaiore abbiamo subito la rete degli avversari qualche secondo prima dell’intervallo. Un gol rocambolesco tra l’altro dove involontariamente ci si è messo fisicamente di mezzo anche il direttore di gara che ha ostacolato l’intevento di De Angeli e favorito l’attaccante del Signa che ha siglato il pareggio. Nella ripresa dopo un loro palo siamo riusciti a mantanere il pallino del gioco anche se purtroopo alla lunga abbiamo dovuto fare i conti con l’autonomia limitata di alcuni giocatori e la mancanza di alternative .A causa di una disattenzione abbiamo pero’ subito il raddoppio degli avversari, Nel finale ci abbiamo provato in tuti i modi compreso un episiodio da rigore per fallo di mano assai piu’ netto di quello che ci hanno fischiato contro col Camaiore ma l’arbitro ha fatto giocare. La prestazione c’è stata e si è vista ma ancora una volta ci troviamo a non raccogliere quanto seminato nei novanta minuti.”
Adesso per Diawara (foto)e compagni diventa veramente importante la  trasferta sul terreno del Castelnuovo Garfagnana di domenica prossima. Gialloblu garfagnini che si trovano all’ultimo posto con un solo punto,. Inutile dire come la San Marco si giochi al Nardini una gran fetta del suo futuro in questo torneo.