Quantcast
LiguriaNews Genova24 Levante News Città della Spezia Voce Apuana

Pontremolese vince e si gode la vetta

Tripletta di un infinito Simone Occhipinti che regala il primato agli azzurri in coabitazione con lo Zenith. Le parole di mister Grassi a fine gara

Più informazioni su

PONTREMOLESE CASTELNUOVO G. 3-0
PONTREMOLESE: Santini, Rossi, Menichetti, Cargioli, Filippi A., Mutti (52’ Manenti), Filippi Giacomo, Sbarra, Occhipinti, Saia (81’ Lecchini), Micheli (69’ Bertolla). A disp.: Gussoni, Barontini, Zucconi, Vicari, Tavaroni. All. Grassi.
CASTELNUOVO GARFAGNANA: Pili, Giusti, Telloli (64’ Magera) , Biagioni L., Biagioni R., Inglese, Casci (76’ Orsetti) , Marganti G., Ghafouri (52’ El Hadoui), Piacentini, Galletti (52’ Lucchesini). A disp. Papeschi, Bacci, Marganti M., Valiensi, Bucsa. All. Biggeri.
ARBITRO: Masi di Pontedera, assistenti Spinelli di Pistoia e Napolano di Empoli
RETI: 36’, 45’ (r) e 51’ Occhipinti
AMMONITI: Mutti e Andrea Filippi (P), Giusti e El Hadoui ©

PONTREMOLI- Simone Occhipinti fa tris e la Pontremolese vince la sua seconda partita consecutiva, la prima fra le mura amiche, contro un Castelnuovo Garfagnana che rimane invece a zero punti in classifica. Merito degli azzurri è stato aver sfruttato appieno le tre occasioni avute nei primi cinquanta minuti di gioco e poi la bravura nell’amministrare il risultato, concedendo solo un occasione ai gialloblù di Biggeri. Formazione ospite che nella prima mezz’ora di gioco si è fatta rispettare, giocando alla pari e anche con una brillantezza maggiore in attacco, anche se comunque sterile nelle conclusioni. La prima rete del bomber azzurro, su schema di rimessa laterale lunga di Andrea Filippi ed incornata fatale del numero nove pontremolese ha messo la gara in discesa per i padroni di casa, che sul finire di tempo raddoppiano su rigore, procurato dall’ottimo Saia, sempre con Occhipinti. Ad inizio ripresa il tris: angolo di Saia, respinta corta, fendente di Cargioli che trova occhipinti sul secondo palo, tocco di interno e gol. Vane le proteste ospiti per un fuorigioco che non c’è, evidenziato anche dalle riprese televisive. Partita in “ghiacciaia” , con gli ospiti che provano un timido tentativo, ben controllato dai ragazzi di mister Grassi, soddisfatto a fine gara per risultato e prestazione. Prossimo turno in trasferta contro la forte Lastrigiana, squadra di livello, costruita per stare nei piani alti della classifica.

Di seguito le parole a fine gara di un raggiante mister Gianluca Grassi:

“Siamo partiti un po’ contratti, forse anche un po’ per la tensione per l’esordio casalingo, poi siamo riusciti a sbloccare il risultato con una palla inattiva e il gol di Simone: da quel momento abbiamo iniziato a scrollarci la tensione ed anche a provare le giocate che prepariamo in allenamento, crescendo di livello. Siamo riusciti a trovare il secondo gol con il rigore e quindi a rientrare nello spogliatoio a fine primo tempo sul vantaggio di 2-0, cosa che ci ha permesso di gestire la partita in maniera intelligente, di rientrare in campo senza rischiare poi grosse occasioni da parte degli avversari. Il terzo gol ci ha mandato la partita in discesa e siamo riusciti a controllarla per i venti minuti successivi”.

Con la vittoria di oggi la Pontremolese fa 2 su 2 in questo esordio di campionato: “Un aspetto, questo, che fa crescere sempre di più l’entusiasmo. Siamo contenti, ma consapevoli che siamo solo all’inizio, che la strada è lunga. Ora andremo ad affrontare una squadra preparata, la Lastrigiana, che oggi ha vinto con un risultato largo”.

Il mister ha commentato infine la tripletta di bomber Occhipinti: “Sono molto contento per lui. Il gol per un attaccante è fondamentale. Simone si sta dimostrando un professionista, si allena bene, con voglia e intensità, e le prestazioni e i gol lo stanno ripagando a pieno”.

Fonte: https://www.pontremolese1919.it/

Più informazioni su