Quantcast
LiguriaNews Genova24 Levante News Città della Spezia Voce Apuana

Juniores Regionale, sorridono San Marco Avenza, Don Bosco Fossone e Massese

Debutto amaro per Atletico Carrara e Pontremolese 

Più informazioni su

La prima giornata del campionato regionale girone C è stata agrodolce per le nostre cinque rappresentanti. Nella loro prima trasferta si fanno valere la Massese di Roberto Franchini e gli avenzini della San Marco di mister Luca Laghi, così come è convincente l’esordio casalingo del Don Bosco Fossone contro i lucchesi del San Filippo. Sabato amaro invece per i lunigianesi della Pontremolese che cadono tra le mura amiche contro i collinari del Corsanico, e per i neroazzurri dell’Atletico Carrara sotto i colpi del San Giuliano Terme.
Di seguito commento di Pontremolese-Corsanico e Don Bosco Fossone-San Filippo:

Pontremolese-Corsanico 0-2
Pontremolese: Pagani, Pennucci(74’ Ferri), Benincasa, Marianelli(65’ D’Angelo), Angolli(65’ Mascia), Barontini, Tavaroni, Clementi, Micheli(65’ Tonello), Barabino78’ Maurelli), Vicari(a disp. Liccia, Bequirllari, Buccella)All.Lazzerini
Corsanico: Lubrano, Marchetti(90’+2’Bertolli) Cappè, Del Soldato, Giunta, Valdellora, Ceragioli (90’+2’ Giannelli),Vecoli (75’ Frosina), Del Bucchia (53’ Lucchesi), Massa, Prendi(78’Salvatori) All. Dianda
Arbitro: Foci di Carrara
Marcatoti: 40’ Prendi, 64’ Vecoli

Al “Lunezia” primo scivolone interno del campionato per i ragazzi del nuovo mister Tommaso Lazzerini. “Partita enigmaticacommenta lo storico dirigente Antonio Della Bartolomeaperché poteva finire con qualsiasi risultato. Diverse occasioni avute dalla Pontremolese, specialmente nel primo tempo e non trasformate in rete per non lucidità negli ultimi metri mentre il Corsanico ha sfruttato al massimo quelle che ha avuto. Squadra comunque tosta che ha dell’agonismo. La loro forza maggiore e anche nella preparazione fisica, visto che arrivavano sempre primi sulla palla e vincevano i contrasti, noi forse un po in ritardo di preparazione. Abbiamo cercato di fare gioco, magari rischiando qualche cosa, loro giocavano in contropiede avendo due punte molto veloci. Tre occasioni importanti per la Pontremolese nel primo  tempo Con Micheli(due), Vicari e Benincasa senza esito. In chiusura della prima frazione da segnalare l’ottima parata del portiere ospite su conclusione di Tavaroni.  Su una ripartenza il Corsanico andava in gol, da un lancio lungo del difensore che trovava pronto il laterale sinistro Prendi, concludeva a fil di palo. A mio avviso è  partito i  fuorigioco. Il secondo goal su una palla lunga in un contrasto con il nostro difensore Marianelli rimaneva infortunato a terra (veniva subito dopo sostituito), Vecoli si presentava davanti al portiere ed insaccava il punto del raddoppio”. 

Don Bosco Fossone-San Filippo 1-0
Don Bosco Fossone: D’Agostinis, Cannea Federico, Orlandi(Venturini), Petacco, Musto(Marinari Diego), Bogazzi, Rossi(Mallegni), Giannetti, Cupini(Zeni), Marinari Alessandro, Scapitelli(Landi) (a disp. Castelbuono, Cannea Michele, Giromini, Valsega) All. Cia
San Filippo: Solfanelli ,Da Prato, Gabrielli, Sinato, Rosati, Bartoli, Lazzerini, Muchetti, Malfanti, Iavazzo, Palla( entrati Biagini, Nucci, Stringari, Della Latta) ( a disp. Bernacchi, Pellegrini, Pessotto, Mathieu) All.. Del  Guerra
Marcatori: 5’ st. Marinari A.(rig.), Recupero 1t. – 2t.7’ – angoli 8-4

Buona la prima per i carrarini di mister Gianluca Cia. Il match nel caldo del “Duilio Boni” ha visto il Don Bosco superare di misura i giallo blu del San Filippo, esito bugiardo in quanto i giovani carrarini dopo una prova convincente potevano irrobustire il bottino nei due tempi. Le note della prima gara di campionato iniziano con una conclusione degli ospiti di Muchetti dal limite tiro che Dagostinis mette in angolo, dopo questo spunto dei lucchesi il team di mister Cia ha saputo governare e dettare i tempi. All’8’ Marinari spreca il vantaggio di testa sotto porta su cross di Cupini. Un minuto dopo Marinari in gran spolvero vede respingere dall’attento Solfanelli un tiro da distanza ravvicinata. Al minuto 11’ ancora Marinari a cercare la via del gol, la sua conclusione è di poco a lato. Si vedono gli ospiti con un colpo di testa di Sinato che sfiora il palo alla destra di Dìagostinis. Rispondono i fossonesi con l’onnipresente Marinari sugli sviluppi di una punizione ribattuta dalla barriera  Rossi sotto porta si fa parare il tiro. Alla mezzora tiro fuori misura di Giannetti  dopo un pregevole spunto. 34’ Tiro in corsa di Scapitelli il legno gli nega il gol. Prima del riposo ancora due occasioni da gol per il Don Bosco, la prima è di Musto di testa su angolo sfiora il montante, allo scadere la discesa di Scapitelli termina con un tiro fuori misura. Nella seconda parte del confronto dopo pochi minuti i giallorossi sbloccano il risultato con Marinari che dagli undici metri realizza il vantaggio. La gara si incanala con i locali ad attendere la reazione dei lucchesi, che soffrono la pressione ospite. Dopo il doppio giallo che costa l’espulsione al match-winner di giornata, c’è da segnalare nel finale un tiro dell’esterno ospite di Gabrielli che colpisce la parte alta della traversa. Scampato il pericolo dopo aver  fatto e dominato la gara allo scadere il subentrato Lenzi fa respirare i compagni con un tiro che esce di poco dallo specchio della porta.

Risultati 1° giornata
Atletico Carrara-San Giuliano 1-4
Atletico Lucca-Massese 1-2
Don Bosco Fossone-San Filippo 1-0
Migliarino-San Marco Avenza 1-6
Camaiore-Castelnuovo G. 2-1
Pontremolese-Corsanico 0-2

Classifica: Massese 3, Don Bosco Fosone 3, Corsanico 3, San Marco Avenza 3, Camaiore 3, San Giuliano 3, Atletico Lucca 0, San Filippoo 0, Migliarino 0, Castelnuiovo G. 0, Pontremolese 0, Atl.Carrara 0.

Prossimo turno (sabato 9/10/2021): Castelnuovo G.-Don Bosco Fossone, Corsanico-Migliarino, Massese-Camaiore, San Filippo-Poontremolese, San Giuliano-Atletico Lucca, San Marco Avenza-Atletico Carrara.

 

Più informazioni su