Quantcast
LiguriaNews Genova24 Levante News Città della Spezia Voce Apuana

La San Marco è pronta al debutto col Prato 2000

Curiosamente i pratesi erano stati i primi avversari anche la scorsa stagione poi stoppata dall'emergenza sanitaria

AVEMZA-Per la San Marco e’ il momento dell’esordio nel nuovo campionato di Eccellenza Toscana 2021/22. I ragazzi di mister Giuseppe Della Bona dopo aver “giocato” soltanto sette minuti domenica scorsa in Coppa Italia a Pontremoli prima del nubifragio che di fatto ha costretto l’arbitro al rinvio a mercoledi 6 ottobre, hanno messo nel mirino i nuovi avversari che Cacchioli e compagni si ritroveranno di fronte questo pomeriggio (ore 15) al Paolo Deste della Covetta ovvero il Prato 2000. Curiosamente i pratesi erano stati i primi avversari anche la scorsa stagione poi stoppata dall’emergenza sanitaria. Un anno fa pero’ si gioco’ a Prato ed i rossoblu uscirono sconfitti per quattro a tre in un match incredibile dove, sortio per 4-0 gli avenzini riuscirono quasi a compiere la “remuntada”. Partita che non servi poi’ a niente col torneo stoppato già prima della seconda giornata. Nel proprio turno di Coppa Italia i pratesi allenati da mister Settesoldi si sono aggiudicati per 3-2 il derby di ritorno del primo turno contro il quotatissimo team cugino dello Zenith Prato qualificandosi alla seconda fase dopo lo 0-0 dell’andata. Un avversario quindi da tenere d’occhio da parte della San Marco che intanto per restare in clima partita ieri ha effettuato un test amichevole con la formazione della Carrarese Primavera. Un buon galoppo per presentarsi oggi concentrati sul risultato. Per quanto riguarda la formazione che andrà in campo contro i pratesi mister Della Bona deve ancora fare a meno di Mancini e Lovera, ormai lungodegenti cosi’ come di Arturo Zuccarelli che deve scontare una giornata di squalifica dalla scorsa stagione. Il tecnico rossoblu puo’ pero’ contare su un ritorno importante a centrocampo ovvero quello di Hamed Diawara.