Quantcast
LiguriaNews Genova24 Levante News Città della Spezia Voce Apuana

Juniores Regionali, iniziano in trasferta Massese e San Marco Avenza

Don Bosco Fossone, Pontremolese e Atletico Carrara tra le mura amiche. Pontremolese, mister Tommaso Lazzerini: "Sarà un campionato di alto profilo"

Più informazioni su

Ai nastri di partenza della Juniores Regionale sono cinque le squadre che rappresenteranno il nostro comprensorio: le “veterane” Massese, San Marco Avenza e Don Bosco Fossone e l’Atletico Carrara e Pontremolese, da qualche stagione tornate nel palcoscenico regionale. L’approccio al nuovo torneo si presenta abbastanza delicato: gli avenzini della San Marco del nuovo tecnico Luca Laghi sono di scena nel pisano, ospiti del Migliarino di mister Sabatino Di Martino con l’intento di uscire dal “Faraci” con un risultato positivo. Per i bianconeri di Massa del neo mister Roberto Franchini l’esterna a Lucca contro l’Atletico appare una gara delicata, in quanto i padroni di casa negli ultimi campionati hanno espresso un buon calcio in virtù dei organici all’altezza. Iniziano il loro cammino nel regionale tra le mura amiche la Pontremolese, Don Bosco Fossone e Atletico Carrara, che rispettivamente affronteranno il nuovo Corsanico, nato dalla fusione con  Pan di Conca-Stiava e guidato dal duo Andrea Ceragioli e Ferdinando Dianda, il San Filippo e il San Giuliano.

Di seguito le parole del nuovo e preparato tecnico della Pontremolese Tommaso Lazzerini: “Il nostro obiettivo principale lo  si vedrà durante il percorso del campionato che a mio avviso riveste un profilo tecnico di alto livello, dove gravitano diverse realtà del calcio giovanile, tipo Massese, Camaiore, San Marco Avenza, Atletico Lucca, Castelnuovo Garfagnana e tante altre. Il club azzurro ha investito tantissimo sui giovani in particolare sui 2004, annata tanto sacrificata per essere stata quasi due anni senza attività agonistica. Il nostro progetto  è quello rimettere al meglio quei giocatori, naturalmente farli crescere atleticamente, tecnicamente e come uomini per portare avanti la eventuale carriera da calciatore”.

I carrarini del Don Bosco Fossone, affidati  a Gianluca Cia, hanno un telaio con alcune pedine fuori quota e un mix tra 2003 e 2004, il club giallorosso è alla ricerca di alcuni tasselli, vitali per chiudere il cerchio. Sarà importante partire con il piede giusto dal primo match della stagione contro i lucchesi del San Filippo di mister Matteo Del Guerra.

Infine per i neroazzurri dell’Atletico Carrara dei Marmi guidati dal neo mister Emiliano Bertelloni ricevono alla “Fossa” i temibili pisani del San Giuliano. Dopo l’esperienza  precampionato nel torneo “Backtoplay” di Fossone i marmiferi sono fiduciosi di recitare un campionato senza sofferenza, componente che regnava nelle passate stagioni, con l’obiettivo di lottare per una posizione lontana dalle secche dei bassi fondi della classifica.

Programma gare, arbitro di sabato 2 settembre (inizio ore 16,°°)

Atletico Carrara- San Giuliano (“Fossa “ Carrara, Marco Cagnoli di Viareggio)

Atletco Lucca-Massese (Handerosn Lucca, Alessio Lazzerini di Viareggio)

Don Bosco Fossone- San Filippo (“Duilio Boni”,Francesco Formisano di Viareggio)

Migliarino-San Marco Avenza (“Fatticioni” Modica, Alessandro Rosi di Lucca)

Pontremolese-Corsanico (Lunezia, Manuel Foci di Carrara)

Camaiore- Castelnuovo G ( Stirpe Via Fonda,Andrea Battaglia di Lucca)

Più informazioni su