Quantcast
LiguriaNews Genova24 Levante News Città della Spezia Voce Apuana

Coppa, solo due gare giocate, Taurino: “Prova di grande carattere”

E’ stata una domenica dove il maltempo ha fatto la parte del leone e sui campi della seconda  giornata delle coppe di categoria solo due gare su sei hanno avuto l’esito finale, quella di Promozione tra Capezzano e Virtus Marina di Massa e quella di Prima Categoria tra il Don Bosco Fossone e il Serricciolo.

La Virtus Marina di Massa rimedia la seconda sconfitta consecutiva contro i lucchesi del Capezzano Pianore. La gara del “Cavanis”, sospesa poi ripresa dopo il diluvio e portata al termine, ha visto il team di mister Riccardo Coli siglare quattro gol ai massesi con due sigilli per tempo, dunque la formazione di mister Luca Ravecca è fuori dalla competizione. Per il secondo turno il Capezzano affronterà la vincente del triangolare composto dal Lammari 1986, Pieve Fosciana e Villa Basilica.

In Coppa Toscana riservata alla prima categoria si è disputato a più riprese il confronto tra Don Bosco Fossone e Serricciolo, con la netta vittoria dei carrarini contro i gialloblu di mister Giorgio Chelotti, scesi al “Duilio Boni” in piena emergenza di organico. Per il successo dei fossonesi che hanno riscattato lo stop di Romagnano abbiamo ascoltato nel dopo partita mister Massimo Taurino. “È stata una partita complicata, sia per la portata dell’avversario che per quanto riguarda le condizioni meteo. Fermarsi per quasi mezz’ora e ripartire non è mai facile. I ragazzi sono stati bravi a rimanere concentrati. Per il resto hanno fatto una prova di grande carattere, volevano a tutti i costi la vittoria e l’hanno ottenuta con grande merito. Da martedì torniamo a lavorare ma con entusiasmo e ancora più convinzione in noi stessi”.