Quantcast
LiguriaNews Genova24 Levante News Città della Spezia Voce Apuana

Torneo Under 19 di Fossone, il Seravezza batte il Ricortola e vola in finale

Ad attenderla il Real Forte Querceta per un derby che si preannuncia scoppiettante

Più informazioni su

Seravezza-Ricortola 3-2
Seravezza Pozzi: Sacchelli, Del Percio, Vannucci, Barducci, Ratti, Maffei, Sancredi, Marchini,Toso,Stefanski, Parmigiani (a disp. Ontario, Simonelli, Lorieri, Palagi, Lenzi, Capasso, Nacci, Gurraj, Ricci) All. Incerti
Ricortola: Mosti, Ferrari, Maggiani, Bellini, Antonioli, Cuturi, Berti, Bello, Bertelloni, Meloni, Pugnana (a disp. Tedeschi, Sparaciari, Perfetti, Musso, Pintore, Dini, Giudice) All. Albinoiu
Arbitro: Foci di Carrara
Marcatori: 11’ Sancredi, 15’ Cuturi, 18’ Meloni, 8’st. Ricci, 10’st. Sancredi
Note: Espulsi 30’ Pugnana, a fine gara Tedeschi entrambi del Ricortola per proteste, 9’ st. Allontanato dirigente Maggiani del Ricortola,
Angoli: 8-3, recupero 1t. 2- 2t.3’

Fossone- Il Seravezza Pozzi si aggiudica la semifinale contro un buon Ricortola e vola in finalIssima dove incontrerà i “cugini” del Real Forte Querceta per un derby che si preannuncia scoppiettante. Non è stato facil vincere per i verdeazzurri di mister Massimiliano Incerti, il suo team ha dovuto soffrire e gestire il confronto contro un buon Ricortola, ben organizzato e disposto in campo. La chiave del match del “Duilio Boni” è prima della mezzora, con l’espulsione per proteste dell’esterno neroverde Pugnana con i compagni in vantaggio per 2-1.

L’attesa sfida inizia con il vantaggio versiliese grazie al talentuoso Gian Maria Sancredi; la reazione del Ricortola è stata immediata: su angolo di Meloni, si inserisce Andrea Cuturi sotto misura e anticipa tutti mettendo dentro il gol del pareggio. Passano dieci minuti e il forte diagonale di Lorenzo Meloni porta avanti i suoi, dopo la citata espulsione terminava la prima frazione di gioco.

Il secondo tempo è stato un monologo dei seravezzini e l’ispirato Mirco Ricci pareggia i conti, forti proteste dalla panchina massese che giudica il 2-2 in fuori gioco, nell’occasione viene allontanato il dirigente Maggiani. La pressione del Seravezza porta al vantaggio di Sancredi che sfrutta una corta respinta del portiere Mosti su tiro di Ricci dal limite. Nonostante l’asfissiante giro palla, il team di mister Incerti non riesce a trovare il gol della tranquillità, il neo entrato portiere Lula nega in più occasioni il gol alla corazzata versiliese. I neroverdi escono dal torneo al penultimo passaggio a testa alta, per gli avversari c’è da preparare al meglio la sfida contro il Real Forte Querceta in programma Lunedi 27 inizio ore 21,30.

Più informazioni su