Quantcast
LiguriaNews Genova24 Levante News Città della Spezia Voce Apuana

Una San Marco in piena emergenza si prepara al derby di Coppa

Mister Giuseppe Della Bona dovrà infatti schierare un undici di emergenza a causa delle tante defezioni , praticamente mezza squadra, con cui deve fare i conti da tempo

Sarà una San Marco Avenza in piena emergenza quella che affronterà domani pomeriggio al Paolo Deste della Covetta (fischio d’inizio ore 16.30) la Massese per il derby apuano del primo turno di Coppa Italia di Eccellenza. Mister Giuseppe Della Bona (foto) dovrà infatti schierare un undici di emergenza a causa delle tante defezioni , praticamente mezza squadra, con cui deve fare i conti da tempo. Per squalifica, proprio dopo la gara di un anno fa di Coppa Italia contro i bianconeri al Vitali, mancheranno due pedine importantissime come capitan Arturo Zuccarelli in difesa ed Hamed Diawara a centrocampo. Ma non solo perche’ si trovano da tempo ai box per infortunio e problemi fisici anche i due nuovi acquisti ovvero l’attaccante versiliese Gianmaria Mancini ed il centrocampista argentino Roman Lovera. A questi si aggiunge anche Luca Tornari che nell’ultimo allenamento ha accusato guai muscolari. Da verificare inoltre le condizioni di Gabriele Doretti anch’egli alle prese con problemi fisici mentre per quanto riguarda Gianmarco Gabrielli che per problemi lavorativi è stato costretto a saltare tutta la preparazione estiva non potrà essere ovviamente a disposizione. Un quadro quindi assai complicato per il neo tecnico che farà il suo esordio sulla panchina dei rossoblu dopo il quadriennio di Stefano Turi passato alla Fezzanese. San Marco che comunque si presenterà all’appuntamento con i blasonati cugini con la solita voglia di far bene e con il fatto di essere ancora i detentori del titolo conquistato a gennaio 2020 a Firenze nella finalissima vinta 2-1 contro il Roselle. Da allora a causa dell’emergenza sanitaria solo un piccolo percorso in Coppa Nazionale poi lo stop alla manifestazione ripresa poi, ma solo con il primo turno ,esattamente un anno fa quando la San Marco pareggio’ con la Pontremolese e passo’ poi il turno vincendo a Massa. Ma tutto fu inutile in quanto arrivo’ poco dopo la seconda sospensione del torneo. Arbitro della gara di domani sarà il fischietto lucchese Cristiano Biagini. Assistenti: Guiducci di Empoli e Scellato di Prato.