Quantcast
LiguriaNews Genova24 Levante News Città della Spezia Voce Apuana

Per la San Marco due interessanti attaccanti “millennials”

Intanto la "telenovela" sul campo del derby apuano di Coppa Italia è conclusa:San Marco Avenza-Massese si disputerà sul rettangolo di gioco in sintetico del Paolo Deste di Avenza

Più informazioni su

La San Marco si sta preparando con la massima concentrazione al primo appuntamento ufficiale della nuova stagione 21/22 e in queste ultime ore ha ufficializzato due nuovi interessanti entrate per quanto riguarda la rosa a disposizione di mister Giuseppe Della Bona. Si tratta di due attaccanti , entrambi “millennials”, ovvero Michael Buffa ( a sx) e Davide Petriccioli (a dx) entrati a far parte ufficialmente della famiglia rossoblù. Michael Buffa, attaccante classe 2001 viene visionato dalla Fiorentina, che decide di puntare su di lui: Buffa, che allora aveva otto anni, comincia così il suo percorso attraverso le varie categorie delle giovanili viola. A 18 anni deve affrontare un gravissimo infortunio, la rottura del legamento crociato anteriore sinistro; il ragazzo però fa in modo di trarre il meglio da questa situazione. Viene operato e lascia il terreno di gioco per un anno e mezzo, sfruttando questo tempo per costruirsi mentalmente e fisicamente. Al suo rientro, decide di lasciare Firenze, approdando al Pisa dove si rilancia. Anche per Petriccioli dati molto confortanti soprattutto dopo il suo passato nelle giovanili della Carrarese ed in primis nella Primavera dello scorso anno. Due ragazzi poco più che ventenni che possono davvero fare la cosiddetta differenza alla Covetta di Avenza. Intanto continua la prevendita presso la segreteria della Covetta e per quanto riguarda la tifoseria d’oltrefoce presso la segreteria del “Vitali”. Con una importante modifica : manca ancora l’ufficialità da parte della Figc ma la “telenovela” sul campo del derby apuano di Coppa Italia è conclusa:San Marco Avenza-Massese si disputerà sul rettangolo di gioco in sintetico del Paolo Deste di Avenza, esattamente con fischio d’inizio fissato per sabato alle ore 16,30.

Più informazioni su