Quantcast
LiguriaNews Genova24 Levante News Città della Spezia Voce Apuana

Don Bosco Fossone-Fezzanese 1-4, Taurino: “Fiducia per il nostro avvenire”

Più informazioni su

FOSSONE- Si è svolto sabato 11 settembre un allenamento congiunto al “Duilio Boni” di Fossone tra il Don Bosco Fossone e liguri della Fezzanese. La gara in preparazione agli imminenti impegni di coppa e campionato è stata a favore degli ospiti del neo mister Stefano Turi, ex San Marco Avenza, che ha sfruttato la giornata di riposo del primo turno di campionato fissato per domenica 12 settembre, con l’intento di mettere ancora minuti nelle gambe dei giocatori. Baudi e compagni sono inseriti nelle tredici squadre del Girone B dell’Eccellenza ligure, mentre il club carrarino  partecipa al campionato di prima categoria girone A, alla terza uscita della nuova stagione. Le note della sgambata  sotto il caldo estivo del rettangolo fossonese iniziano con il penalty a favore del team di mister Massimo Taurino. Bleve atterra Aldrovandi lanciato a rete, lo stesso attaccante si fa parare il tiro dagli undici metri, poco angolato.

Scampato il pericolo i verdi si presentano dalle parti di Carmagnola, l’estremo locale prima respinge un forte tiro di Tivegna  nell’azione successiva non può intervenire sul diagonale sotto misura di Maglione dopo un rapido scambio con Tivegna. Dopo un tiro terminato altissimo di Cerchi da fuori area, Vatteroni trova lo spiraglio giusto su calcio di punizione dal vertice dell’area per l’1-1 sorprendendo Bleve. Il pallino del gioco è in mano agli ospiti, mentre il Don Bosco ben assestato tiene botta ai quotati avversari senza correre ulteriori rischi. Prima del riposo  il tiro dal limite di Andrei esce di poco, l’opportunità per l’esterno Frolla su assist di Cerchi viene ribattuta dall’attento portiere giallo rosso blu, mentre in chiusura Maglione manda alto il tiro a girare dal vertice dell’area. Nella seconda frazione le due compagini cambiano radicalmente gli schieramenti inserendo gradatamente tutti i giocatori della panchina. Nelle prime battute della ripresa prima Tivegna con un diagonale, imitato da Gavini sotto misura portano avanti i compagni; nel finale il subentrato Smecca firma il quarto gol per la Fezzanese. Da segnalare una inconsueta espulsione nelle file del Don Bosco, in queste partite di allenamento, viene allontanato per proteste dopo un quarto d’ora il portiere Carmagnola, sostituito dal portiere della Juniores Alessio Pagani(classe 2003). Al termine della gara di “lusso” per il Don Bosco il tecnico Massimo Taurino ha sinteticamente espresso parere sui “suoi”: “Questa prova mi da ampia fiducia per il nostro avvenire. Abbiamo giocato contro un avversario molto difficile da affrontare e i ragazzi hanno risposto in modo corretto nella prima parte di gara. Nella seconda frazione è subentrata un po’ di stanchezza e ci siamo disuniti. C’è tanto lavoro da fare ma anche buone basi su cui intervenire. Nell’atteggiamento invece dobbiamo migliorare tanto. Dobbiamo stare dentro la partita per tutti i 90 minuti.”

Don Bosco Fossone-Fezzanese 1-4
Don Bosco Fossone : Carmagnola, Antonelli, Micheli, Bermuzzi, Vaira, Ugolini, Donati, Orlandi, Aldrovandi, Vatteroni, Pasqualetti ( entrati nel s.t. Pagani, Bogazzi, Bertini, Mallegni, Gammanti, Franchi, Marinari) All. Taurino
Fezzanese : Bleve,Selimi, Di Vittorio, Cerchi, Andrei, Terminello, Gavini, Del Vigo, Tivegna, Maglione, Frolla( entrati nel s.t. Stradini, Fabrello, Dell’Amico, Gamberucci, Smecca, Brizzi, Baudi, Papi) All. Turi
Arbitro : Bertocchi di Carrara
Marcatori : 12’ Maglione, 16’ Vatteroni, 2’ s.t. Tivegna, 8’ st. Gavini, 33’ Smecca.

 

Più informazioni su