Quantcast
LiguriaNews Genova24 Voce del Tigullio Città della Spezia Voce Apuana

Cuoiopelli-Massese 1-1, due punti persi a Santa Croce

Solo un punto per una Massese tanto bella quanto sfortunata che sul campo della Cuoiopelli ha dominato la partita passando in vantaggio e mancando il raddoppio innumerevoli volte, per poi essere raggiunta a 10 dal termine

Più informazioni su

CUOIOPELLI: Lampignano, Iannello, Busce, Spinelli, Benvenuti L., Bagnoli, Zocco, Cornacchia, De Simone, Petracci, Dal Poggetto. A disp.: Poli, Benassi, Diomande, Martinelli, Passerotti, Montemagni, Taddei, Carli, Isola. All.: Marselli Davide
MASSESE: Barsottini, Battistoni, Della Pina, Malanchi, Zambarda, Rudi, Thiam, Lucaccini, Centonze, Papi, Igbineweka. A disp.: Ventura, Del Prete, Bennati, Mazzucchelli, Bonini, Niang, Manfredi F., Trotta, Sgado. All.: Gassani Matteo
ARBITRO: Alessio De Marco di Lucca
RETI: 30° autorete Cornacchia, 80°De Simone
NOTE: espulso Rudi (Massese)

SANTA CROCE SULL’ARNO- Solo un punto per una Massese tanto bella quanto sfortunata che sul campo della Cuoiopelli ha dominato la partita passando in vantaggio e mancando il raddoppio innumerevoli volte, per poi essere raggiunta a 10 dal termine.

Bianconeri che sfiorano il gol già al primo giro di lancette con “Prince” Igbineweka che sbaglia davanti al portiere. Dopo mezzora di dominio arriva il vantaggio su autorete del numero 8 Cornacchia, dagli sviluppi di un calcio d’angolo. Nell’ultimo quarto d’ora si registrano occasioni importantissime per la Massese, le più clamorose con Luccaccini, Papi e “Prince” che colpisce un palo e una traversa.

Nella ripresa stesso copione, la Massese che attacca senza sosta e va vicina al gol svariate volte e i padroni di casa che fanno le barricate davanti alla porta per rimanere in partita. I ragazzi di Marselli però sono bravi a crederci fino in fondo e fanno bene, dato che alla prima occasione De Simone riceve un cross dalla destra e di piatto mette dentro la rete del definitivo 1-1.

Due punti persi dunque, ma la mentalità è quella giusta e va bene così. Ciò che conta è cercate di imporre il proprio gioco in tutti i campi e creare occasioni da rete, e questo la Massese lo sta facendo molto bene. Adesso testa alla prossima domenica quanto al “Vitali” arriva il Camaiore di Bracaloni, che oggi ha pareggiato tra le proprie mura con il Cascina. Massese che guida la classifica con 4 punti assieme alla San Marco Avenza, il Perignano e agli stessi Cascina e Camaiore. Da segnalare che la partita San Miniato Basso-Tuttocuoio è stata rimandata in quanto il Tuttocuoio risulta avere 5 calciatori positivi tra cui i due portieri.

Più informazioni su