Quantcast
LiguriaNews Genova24 Voce del Tigullio Città della Spezia Voce Apuana

Città di Massa nulla può con la prima della classe

Gli apuani tornano da Arzignano con un pesante 5-1 che di fatto spegne il sogno promozione diretta

Più informazioni su

ARZIGNANO: Pozzi, Gabriel, Tres, Maltauro, Salamone; De Gori, Molaro, Zarantonello, Tibaldo, Marcio, Mateus, Concato. All. Ranieri.
CITTA’ DI MASSA: Dodaro, Quintin, Pichi, Bertoldi, Lucas; Stagnari, Marangon, De Angeli, Panaino, Guadagnucci, Mesa, Cattani. All. Mastropierro.
Arbitri: Sodano di Bologna e Intoppa di Roma 2.
Crono: Billo di Vicenza.
REti: 4’14 Lucas, 18’12 Maltauro, 2’56 st Marcio, 6’40 Molaro, 13’29 Marcio, 16’49 Gabriel.

ARZIGNANO- Brutta sconfitta del  Città di Massa che torna da Arzignano con un pesante 5-1 che spegne ai bianconeri il sogno promozione diretta. Un primo tempo tiratissimo nel quale gli apuani sono passati in vantaggio con Lucas al quarto giro di lancette, è lui a mettere in rete un corner di Quintin, e hanno tenuto botta fino a pochi minuti dal riposo, quando i vicentini trovano il pareggio con Maltauro. Nella ripresa la squadra di Mastropierro è sembrata più sulle gambe e i padroni di casa al contrario hanno accelerato, passando subito in vantaggio con il 54enne brasiliano Marcio, per poi allungare con Molaro, ancora Marcio e Gabriel.

Più informazioni su