Quantcast
LiguriaNews Genova24 Voce del Tigullio Città della Spezia Voce Apuana

Carrarese, è rottura completa ultras-giocatori

La pazienza della Curva Nord è arrivata al capolinea

La pazienza degli Ultras di Carrara è arrivata al capolinea.
Le imbarazzanti prestazioni di questo assurdo e pietoso campionato da parte di una Carrarese che dalla lotta per la serie B è passata a quella per non retrocedere nei Dilettanti hanno messo a dura prova le coronarie e la pazienza dei tifosi ma soprattutto degli Ultras della Curva Nord Lauro Perini, sempre in prima linea a difesa dei colori della città e che hanno deciso di dare uno strappo definitivo con quei giocatori che, fino ad oggi  hanno sempre sostenuto seppur senza poter entrare allo stadio dei Marmi. Poche parole ma molto pesanti pubblicate sulla pagina ufficiale Facebook della Curva nei confronti di chi avrebbe tradito la maglia e gli stessi supporters.

Pretendiamo la Berretti in campo e che la squadra attuale non indossi la maglia con i simboli della nostra città fino a fine stagione». Questo il messaggio della Curva Nord Lauro Perini rivolto a chi veste con leggerezza la maglia con la ruota alla vigilia della delicata trasferta di questo pomeriggio. Ieri i tifosi della Nord si sono lasciati andare ad una pesante contestazione : «Al di là dei risultati, le prestazioni senza un briciolo di dignità sono il disonore dei nostri colori» e ancora: «Quei simboli vanno guadagnati e bisogna indossarli con rispetto».” Il tutto accompagnato da un aggettivo che evitiamo di riportare ma facilmente immaginabile.