Quantcast
LiguriaNews Genova24 Levante News Città della Spezia Voce Apuana TENews

La San Marco mette a segno il colpo Taraj

Nella serata di ieri attraverso un comunicato sul proprio sito ufficiale e sul suo canale Instagram il club della Covetta ha annunciato un grande colpo di mercato per quanto concerne il reparto offensivo.

La San Marco scalpita per poter tornare ad allenarsi in squadra in vista della ripresa, o meglio della ripartenza, del campionato di Eccellenza fissata per domenica 18 aprile. In attesa di poter conoscere gironi e calendari ufficiali di questa singolare stagione sportiva in casa rossoblu si sta da tempo lavorando anche sul fronte mercato. Nella serata di venerdi attraverso un comunicato sul proprio sito ufficiale e sul suo canale Instagram il club della Covetta ha annunciato un grande colpo di mercato per quanto concerne il reparto offensivo. A dare piu’ peso all’attacco di mister Stefano Turi arriva infatti l’attaccante  classe 1996 Eneri Taraj proveniente dal Fucecchio con una parentesi anche con la maglia della Virtus Viareggio con la quale proprio agli avenzini aveva fatto male sul terreno del Del Freo di Montignoso con una doppietta nella gara della passata stagione terminata poi in pareggio (2-2).

Questo il comunicato del club rossoblu. “L’Usd San Marco Avenza 1926 comunica l’ingaggio dell’attaccante Eneri Taraj, classe 1996 proveniente dal Fucecchio. Il club da il benvenuto ad Eneri nella speranza di reciproche soddisfazioni.”

Classe 1996, albanese di nascita ma con nazionalità italiana, Eneri è un attaccante giovane pronto a lottare fin da subito alla ricerca di un posto da titolare. Prima di Fucecchio con la maglia del Cenaia ed ancor prima un’annata trascorsa in Eccellenza al Pietrasanta, dove ha realizzato sette reti, nel suo passato vanta una permanenza allaPecciolese Alta Valdera in Promozione, con sei gol messi a segno nel campionato 2015/2016, e un curriculum giovanile di tutto rispetto nelle formazioni del Bellaria, dove ha saputo farsi spazio con una raffica di reti alle spalle. Giocatore di categoria, con l’impronta del campione e del bomber di razza già ben impressa, Eneri rappresenta un innesto più che interessante per il reparto avanzato del Leone.