Quantcast
LiguriaNews Genova24 Voce del Tigullio Città della Spezia Voce Apuana

San Marco, un “minitorneo” quasi tutto alla Covetta

Se l'Eccellenza riprenderà col solo girone d'andata per i rossoblu sei match su dieci al Paolo Deste

Con l’inserimento da parte del Coni dell’Eccellenza nei campionati di interesse nazionale si è di fatto aperta la possibilità di poter tornare sui campi e concludere, anche se in maniera decisamnete inusuale,  questa disgraziata stagione sportiva 2020/21. Per ora la LND ha specificato che nulla cambia almeno fino al prossimo consiglio federale Figc previsto a inizio marzo compresi gli allenamenti che restano al momento ancora in fase “individuale”.

Questa la comunicazione della Lega Nazionale Dilettanti.

“A seguito alle numerose richieste pervenute alla Lega Nazionale Dilettanti circa l’avvio dell’iter per il riconoscimento della qualifica di attività di “preminente interesse nazionale” per il Campionato di Eccellenza (e degli altri campionati regionali con collegamenti ai campionati nazionali), la Lega Nazionale Dilettanti intende precisare che ogni determinazione sulle modalità della eventuale ripresa del predetto Campionato, ivi compresa la definizione del protocollo applicabile, è rimessa al prossimo Consiglio Federale. Fino a tale momento, pertanto, la disciplina degli allenamenti delle squadre interessate rimane quella fissata dal vigente DPCM per le competizioni diverse da quelle riconosciute di “preminente interesse nazionale”.

In casa San Marco Avenza quindi si sta attendendo di sapere cosa la squadra di Turi dovrà fare, in primis per la ripersa degli allenamenti che per ora al Paolo Deste si svolgono a carattere individuale e volontario. Almeno in teoria per i rossoblu si presenterebbe un minicampionato con la disputa del solo girone d’andata e, considerato che la seconda giornata il Leone non l’ha disputata, con ben sei partite su dieci da giocare tra le mura amiche della Covetta compresi entrambi i derby apuani con Massese e Pontremolese.

Questo l’ipotetico cammino rossoblu prima di eventuali playoff.

1 Prato 2000 – SMA 4-3
2 SMA-River Pieve
3 SMA-Cascina
4 Montecatini SMA
5 SMA-Zenith Audax
6 Castelnuovo G- SMA
7 SMA-Massese
8 Tau Calcio SMA
9 SMA-Cuoiopelli
10 Camaiore-SMA
11 SMA-Pontremolese