Quantcast
LiguriaNews Genova24 Voce del Tigullio Città della Spezia Voce Apuana

Massese, la truppa del diavolo di nuovo al lavoro

Il tecnico ha torchiato fin da subito i suoi giovanotti con lavori imperniati sulla forza e sullo sviluppo della capacità aerobica con l'utilizzo della palla

Più informazioni su

MASSA- Con le feste portate via dalla Befana si riaprono i cancelli del “Gianpiero Vitali”, dove ieri la truppa bianconera di Gassani si è ritrovata per svolgere il primo allenamento dopo il riposo forzato imposto dal governo causa Covid. Squadra divisa in due gruppi che si sono allenati in orari differenti per evitare assembramenti all’interno della struttura e per facilitare il lavoro sul campo dopo quasi tre mesi di inattività.

Seduta alla quale erano presenti tutti gli effettivi e in aggiunta i classe 2003 Bonini e Pangallo che ben si sono distinti nella categoria Juniores e che faranno parte al momento della rosa della prima squadra, a testimonianza del certosino lavoro sui giovani che l’area tecnica sta svolgendo.

Per quanto riguarda il campo (dopo aver affrontato la “prova peso” che ha dato buoni responsi) il “diavolo” ha torchiato fin da subito i suoi giovanotti, con lavori imperniati sulla forza e sullo sviluppo della capacità aerobica con l’utilizzo della palla. Nonostante il lungo periodo di inattività, la squadra ha dimostrato un buon stato di forma a testimonianza del fatto che il riposo forzato non è stato fatto in poltrona.

Si proseguirà fino al 15 con sedute giornaliere in attesa di nuove disposizioni del governo che tutti auspicano possano permettere di tornare alla normalità. Sul fronte mercato bocche cucite dall’entourage bianconero, anche se i ben informati riferiscono che qualcosa bolle in pentola e presto ne sapremo di più.

Più informazioni su