Quantcast
LiguriaNews Genova24 Voce del Tigullio Città della Spezia Voce Apuana

Massese, pronta per ripartire con nuovi acquisti

Il sette gennaio si riparte allo stadio con sedute individuali nell'attesa del via libera per gli allenamenti collettivi. Sul fronte mercato nessun movimento in uscita mentre in entrata si parla di due/tre nuovi volti

Più informazioni su

Con l’inizio dell’anno nuovo comincia il countdown in casa Massese in vista della ripresa dell’attività agonistica. Il tutto è fissato per giovedì 7 gennaio, quando la truppa bianconera si ritroverà allo stadio per lo svolgimento di sedute individuali che avranno seguito fino al 15 gennaio, data nella quale si spera arrivi il via libera da parte degli organi competenti per il lavoro in forma collettiva. Saranno due settimane di fatica per Zambarda e compagni, dato che diavolo Gassani e il suo staff li metteranno sicuramente sotto torchio con importanti carichi di allenamento.

Sul fronte mercato c’è da registrare il veto messo dalla società sull’uscita di qualche tesserato appetito da società di Serie D, le stesse che stanno attingendo frequentemente all’Eccellenza per rafforzare i propri organici. Tra le più attive il Prato, che ha prelevato Falchini dal Cascina, il Ghiviborgo, che ha prelevato Chianese dal Tau, e il Real Forte Querceta, che ha prelevato Mariani dal Ponsacco. La società apuana è sempre stata categorica sull’argomento, dichiarando più volte che nessuno dei giocatori della Massese si muoverà entro il 30 giugno.

Sul fronte arrivi fonti ben informate riferiscono che la Massese si presenterà ai nastri di partenza con due/tre elementi in più nel proprio organico. Dal “bunker” del Giampiero Vitali i nomi non filtrano e fuori dalle mura aumenta la curiosità, nell’attesa di conoscere la lista dei convocati che mister Gassani diramerà per il ritorno all’attività agonistica .

Più informazioni su