LiguriaNews Genova24 Voce del Tigullio Città della Spezia Voce Apuana

Ricortola, Fini: “Mi manca l’adrenalina del match”

Ai microfoni di Calcio Massa Carrara il mister neroverde Alessandro Fini

Più informazioni su

RICORTOLA- Veramente un periodo desolante per i calciatori dilettanti che dopo mesi senza il “pane quotidiano” si sono ritrovati di nuovo a casa non appena iniziato il campionato 2020/2021. Chi non vede l’ora di ripartire è il mister neroverde Alessandro Fini:

Come sta vivendo il Ricortola questo secondo stop? “Questo secondo stop lo stiamo vivendo non bene, perché sia a me che hai ragazzi ci manca tantissimo il calcio, la partita, gli allenamenti e tutto quello che ne fa parte come ad esempio l’adrenalina del match o la tensione pre partita, l’esultanza per un gol fatto o la delusione per uno preso. Però questa chiusura era doveroso farla, non c’era altra via di uscita”.

Nel caso dovesse ripartire tutto a gennaio, che campionato sarà? “Se a gennaio ripartiremo credo che la lega ci dia il tempo per rifare una pseudo preparazione invernale, una cosa nuova ma secondo me fattibile”.

Quanto sarà difficile recuperare fisicamente i giocatori? “Non credo che sarà difficile perché i ragazzi stanno scalpitando, questi momenti di pausa fanno venire la voglia di allenarsi anche a chi di solito non ne ha. Sono convinto che quando potremmo iniziare ad allenarci saranno tutti al campo e potrò lavorare bene per ritrovare la forma”.

Sei alla seconda stagione da allenatore in prima squadra, lo scorso anno con buoni risultati ma fermata e adesso di nuovo stop. Hai ancora le stesse motivazioni di un anno fa? “Per quanto riguarda le mie motivazioni sono carico e pronto a ripartire. Speriamo passi in fretta questa brutta “cosa” che ci sta capitando, non solo per il calcio ma per l’Italia e per il mondo in generale”

Più informazioni su