LiguriaNews Genova24 Voce del Tigullio Città della Spezia Voce Apuana

Ufficiale, il Mulazzo è in Seconda Categoria 

Più informazioni su

MULAZZO- Con l’ammissione al campionato superiore del Mulazzo in base al completamento organici regionali dilettanti prende corpo il Girone A della Seconda Categoria. I rossoblu di mister Fabio Giovannacci andranno a far compagnia alle altre cinque “sorelle” lunigianesi  Fivizzanese, Monzone, Monti, Atletico Podenzana (che ha rinunciato alla prima categoria) e Filattierese, inserendosi di diritto nei dieci super derby strapaesani.

Il girone dovrebbe essere completato dalle quattro versiliesi Lido, Fortis Camaiore, Viareggio Calcio (ex Viareggio m86) e la new entry Massarosa, seguite dalle storiche  Ricortola, Atletico Carrara e Attuoni Avenza. Cos’ è arrivata l’ufficialità (era nell’aria da tempo), in riferimento all’ultimo comunicato ufficiale della Figc, preso atto che la società Pistoia calcio ha dichiarato la propria inattività. In applicazione delle graduatorie di merito si è provveduto al completamento degli organici dei campionati, il posto disponibile è stato assegnato pertanto al club del presidente Paolo Marconi, vincitore della coppa provinciale della delegazione di Massa Carrara, risultando prima nella classifica di merito.

Grande soddisfazione per la squadra e i propri sostenitori, il team di mister Giovannacci parteciperà al campionato superiore dopo un solo anno di “purgatorio”in terza categoria. Il club lunigianese a otto giornate dalla fine era posizionato in quarta fila, a due punti dai collinari della Mtg. Seravezzina (anche la squadra di mister Paolini ha rinunciato al passaggio di categoria) e uno dai versiliesi dell’Azzurra, mentre dalla capolista Cerreto le lunghezze erano cinque. I mulazzesi avevano però ancora nell’arco diverse frecce da tirare per impensierire le squadre di vertice.

Dopo la buona notizia dell’ammissione si intensificheranno le operazioni di mercato in entrata per rafforzare la rosa: dopo l’arrivo dei due fratelli Bernieri dalla Filattierese e il portiere Pierini, in questi giorni si concluderà anche la trattativa per il ritorno dell’esperto difensore centrale ex Fivizzanese, Torrelaghese e Monti Stefano De Angeli. Gli intenti del tecnico e del club sono focalizzati sulla ricerca di una punta di spessore per garantire quei gol che permetterebbero la permanenza in categoria.

Più informazioni su