LiguriaNews Genova24 Voce del Tigullio Città della Spezia Voce Apuana

Romagnano, lussuosa linea verde

Dopo il forte portiere Murgese e la mezzala Etna, dalla San Marco Avenza due validi difensori classe 2000 e 1999

Più informazioni su

MASSA- Continua il mirato calcio mercato del Romagnano Calcio che grazie alle strategiche operazioni del ds Panizzi sta costruendo una rosa all’altezza del difficile campionato di Prima Categoria, dove gli apuani hanno intenzione di permanere a lungo. Se nelle passate settimane sono stati confermati giocatori di esperienza come Giulianelli, Del Sarto, Costa e Nardini, negli ultimi giorni  la società amaranto ha lavorato sugli under, portando alla corte di mister Alberti fuori quota di grande qualità che iniziano a dare un’armoniosa forma alla rosa 2020/2022.

Nei primi di agosto dopo una lunga trattativa c’è stato il “si” del forte portiere 1998 Andrea “saracinesca” Murgese, prelevato dal Ricortola. Poi è stata la volta della mezzala 2001 Etna, in arrivo dalla Pontremolese, e nelle ultime ore il doppio acquisto dalla San Marco Avenza del terzino Nicolò Batti e del difensore centrale Marco Manzo. Il primo (nella foto col presindete Roberto Pucci) è un terzino sinistro classe 2000 che ha svolto le giovanili nello Spezia e nella Carrarese per poi approdare alla squadra avenzina dove nella passata stagione ha giocato quasi tutte le partite; il secondo è un difensore centrale 1999 cresciuto nella San Marco dove la passata stagione ha fatto qualche presenza in Eccellenza.

Grande soddisfazione per l’entourage di Romagnano che tiene a ringraziare la blasonata società “carrarina” nel nome del presindete Bini e del direttore sportivo Calcagno i quali hanno permesso il complicato trasferimento.

Più informazioni su