LiguriaNews Genova24 Voce del Tigullio Città della Spezia Voce Apuana

Femminile, Versilia vince di misura

Nella terza di ritorno contro il Marzocco Sangiovannese le ragazze di Agostini vincono 1-0

Più informazioni su

    Versilia Calcio P.S.: Bernardoni, Badano, Balduini (25’ st Torre), Belloni (39’ st Donadio), Buselli (c), Vassalle, Fantinato, Blumetti, Fontana (32’ st Torre), Diamanti, Paolini. A disp.: Perfigli, Terzoni, Zoppi. All.: Stefano Agostini.

    Marzocco Sangiovannese: Butini, Tinti, Benelli, Parameli (c), Micallef, Bernardo, Sanfelice (36’ st Gori) Guivizzani (33’ st Landi), Borri, Rinaldi, Fabbri. A disp.: Filippi. All.: Michele Zavaglia.

    Arbitro: Sig. Formisano di Viareggio.

    Reti: 37’ pt Fontana

    Ammoniti: Diamanti, Torre (V), Micallef, Sanfelice, Borri (M).

    Torna alla vittoria il Versilia Calcio Femminile, che nella terza giornata di ritorno del Campionato di Promozione Toscana batte per uno a zero il Marzocco Sangiovannese. Gara contraddistinta dal forte tenore agonistico, soprattutto nel secondo tempo, con le due formazioni che hanno lottato su ogni pallone per ottenere la supremazia territoriale. Partono forti le ospiti che dopo pochi minuti avrebbero l’occasione di passare. Il riflesso di Bernardoni è formidabile nello sventare la minaccia, con la palla che viene provvidenzialmente deviata sora la traversa. Minuto trentasette ed il Versilia passa in vantaggio. Sara Fontana, defilata sulla sinistra da fuori area, trova il gol con un infido tiro a giro sul palo lontano, con la complicità del portiere che non interviene correttamente, facendosi sorprendere dal beffardo rimbalzo della sfera. Le padrone di casa provano ad imbastire la manovra che porti al raddoppio, ma la retroguardia valdarnese risponde colpo su colpo. Pochissimi invece i pericoli per la porta di casa. Fine primo tempo. La seconda frazione vede le due formazioni impostare entrambe una partita prevalentemente più fisica che tattica, per cercare con maggiore insistenza al via della rete. Nessuna delle due riesce però a sfondare le rispettive difese, fronteggiando abilmente i rapidi capovolgimenti di fronte. Quarantacinque minuti di tensione palpabile, che si concludono col triplice fischio del sig. Formisano, che decreta la vittoria per le ragazze di casa.
    Prossimo impegno, domenica 1 Marzo (ore 15), in trasferta sul campo del Trebesto.

    Più informazioni su