LiguriaNews Genova24 Voce del Tigullio Città della Spezia Voce Apuana

Femminile, altro poker del Versilia

Tre su tre in Coppa Toscana per il Versilia Calcio Femminile, che archivia la pratica Calcio Popolare Trebesto con un comodo quattro a zero

Più informazioni su

    Calcio Popolare Trebesto: Di Noto, Quilici, Donati (1’ st Rosi), Bagnaresi C., Bandoni (c), Bagnaresi A., Pierotti, Bagnoli (14’ st Federigi), Nencetti (17’ st Viviani), Traina. A disp.: Barsetti. All.: Stefano Politi.
    Versilia Calcio P.S.: Terzoni, Vassalle, Balduini, Blumetti (24’ st Torre), Buselli (c), Badano, Fantinato (29’ st Benedetti), Donadio, Perfigli (13’ st Ratta), Diamanti, Fontana. All.: Stefano Agostini.
    Arbitro: Sig. Antonetti di Lucca.
    Reti: 34’ pt Fantinato, 22’ st Ratta, 25’; 29’ st Balduini.

    Tre su tre in Coppa Toscana per il Versilia Calcio Femminile, che archivia la pratica Calcio Popolare Trebesto con un comodo quattro a zero, nella gara valevole per la quarta giornata del torneo. Le ragazze di Stefano Agostini mantengono salda la leadership nel girone, in attesa dello scontro al vertice di domenica prossima (ore 15), alla “Pruniccia” di Querceta contro l’Unione Montalbano, a riposo in questo turno. Gara fortemente condizionata dalle pessime condizioni del terreno di gioco, ridotto ai limiti del paludoso e della praticabilità, che ha impedito l’agevole sviluppo della manovra di gioco. Occasionissima nei primi minuti di gara, quando le ospiti colgono un palo con una parabola velenosa di Fantinato. Versilia che passa la trentaquattresimo proprio con Fantinato che, su suggerimento di Elisa Diamanti, sblocca il punteggio. Il Trebesto contiene come può l’offensiva ospite, non riuscendo mai di contro ad arrecare pericoli alla porta difesa da Terzoni. Si va al riposo. Il copione non subisce stravolgimenti nella seconda frazione di gioco: Versilia in avanti, Trebesto a tamponare come meglio può. Minuto ventidue e la subentrante Aurora Ratta raddoppia per le ospiti, superando Di Noto dopo essersi infilata in maniera molto lesta fra le maglie della retroguardia giallonera. Nei successivi sette minuti le versiliesi calano il definitivo poker con Balduini, che al venticinquesimo e al ventinovesimo segna due reti fotocopia, con colpo di testa sugli sviluppi di un calcio d’angolo. Ultimo quarto d’ora di accademia per il team pietrasantese e dopo tre minuti di recupero il direttore di gara decreta la fine dell’incontro.

    Più informazioni su