Quantcast
LiguriaNews Genova24 Levante News Città della Spezia Voce Apuana

Tokyo 2020, Musetti e Sonego combattono ma soccombono

I croati Mektic e Pavic, coppia numero del mondo, hanno la meglio al supertriebreak (7-5/6-7/10-7). Finisce l'avventura olimpica

TOKYO – Si conclude qui l’avventura della coppia Sonego-Musetti a Tokyo. L’avevamo detto, i due croati Mektic e Pavic erano una vera e propria montagna da scalare: coppia numero 1 del mondo e freschi vincitori di Wimbledon. Ma i due Lorenzo hanno ceduto non senza combattere. Infatti, la sconfitta è arrivata solo al supertiebreak, dopo che i due italiani erano riusciti a strappare il secondo set.

Rimane il rammarico per quel sanguinoso break concesso nell’undicesimo game del primo parziale, con Musetti alla battuta. Sopra 40-0, gli azzurri non sono riusciti a concretizzare e dopo due doppi falli del carrarese e un passante centrale finito lungo, i croati sono riusciti a dare lo strappo decisivo.

A 19 anni o si vince o si impara, come ha detto Jannick Sinner. Per questo Musetti uscirà cresciuto da questa settimana olimpica. Rimane qualche speranza per il doppio misto il cui tabellone verrà sorteggiato nei prossimi giorni.

Nel singolare, invece, continuano a vincere Fognini e la Giorgi che avanzano agli ottavi. Il ligure di Arma di Taggia avrà di fronte il russo Daniil Medvedev, numero 2 del mondo.