Quantcast
LiguriaNews Genova24 Levante News Città della Spezia Voce Apuana TENews

Apuania Carrara TT, dopo la Coppa Italia sotto con l’Europa Cup

Il team apuano arriva ai quarti di finale di Europa Cup che si svolgono a Messina con uno score positivo di 7 vittorie su altrettanti incontri disputati : 4 nella prima fase disputata a Salisburgo e 3 nella seconda fase giocata ad Oporto

Appena il tempo di godersi la vittoria della Coppa Italia di domenica scorsa a Napoli, ed ecco subito di fronte un altro impegno importante e difficile per il team carrarese dell’Apuania Tennis Tavolo : i quarti di finale dell’ Europa Cup. L’Apuania arriva ai quarti di finale di Europa Cup che svolgono a Messina con uno score positivo di 7 vittorie su altrettanti incontri disputati : 4 nella prima fase disputata in Salisburgo e 3 nella seconda fase giocata ad Oporto ed affronta questa sfida europea con il solito impegno ed entusiasmo consci delle difficoltà del caso. L’incontro di Coppa , previsto per domenica 16 gennaio alle 18, si svolgerà con la formula di cinque singolari , dove due atleti possono disputare due singoli e un atleta può disputare solo un singolare. L’incontro sarà trasmesso sul canale streaming della federazione europea di tennistavolo (percorso Ettu, Ettu TV).
Sono molto contento della conquista della Coppa Italia di domenica a Napoli,- dichiara il presidente gialloazzurro Guglielmo Bellotti – sapevano che era difficile visto il tasso tecnico con la quale è scesa in campo la squadra di Messina, tuttavia la prestazione dei nostri tre atleti è stata molto importante, lo spirito di squadra ha fatto il resto e ha permesso il nostro successo, per questo mi sono, personalmente, complimentato con i ragazzi per i bellissimi incontri disputati sia in semifinale che in finale”,  scenderemo in campo per dare il massimo contro un avversario che ben conosciamo, sarà ancora una vera battaglia sportiva e non saranno ammesse distrazioni, colgo l’occasione per ringraziare tutti coloro che ci hanno portato i complimenti per la nostra vittoria in particolare voglio ringraziare le istituzioni cittadine, il rappresentante del CONI provinciale, il rappresentante del CONI regionale e, non ultimi, i nostri sponsor e la stampa locale”.